Diritti umaniItaliaPrimo piano

Calabria . Continua sbarco immigrati : a Crotone nave carica di siriani

By 31 Luglio 2013 No Comments

zcVYnplgPUyAT9gUK2Leld0D9G7BY6dlfKRs68bz9rs=--Sulle coste della  locride ed al largo di Crotone flussi di migranti di diverse nazionalità in cerca di una via di fuga

Roma, 31 luglio  – Al largo di Crotone una nave con 102 migranti di nazionalità siriana è stata intercettata dalla Guardia di Finanza due giorni fa. L’imbarcazione, un peschereccio di 17 metri, avvistato in un primo momento  dal Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto a 170 miglia dalla costa ionica in acque internazionali, è stato poi agganciato alle 2.20 della notte da un guardacoste della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Crotone in acque territoriali. In quel momento sono scattate le operazioni di soccorso ed  i migranti, tra cui anche donne e bambini, sono stati  accompagnati al Cara di S. Anna di Isola di Capo Rizzuto. Due persone sono state individuate quali presunti scafisti e su loro proseguiranno gli accertamenti d’indagineresizer. A distanza di solo 24 ore trentasei immigrati, tra cui 13 minori e 4 donne, sono stati rintracciati sulla strada statale 106, nei pressi di Bianco. Gli immigrati hanno raccontato di aver raggiunto la costa della Calabria a bordo di un barcone. Lo sbarco, secondo il loro racconto, sarebbe avvenuto a Ferruzzano Marina, nella locride. Gli immigrati sono stati sistemati in una struttura messa a disposizione dal Comune di Bianco. timi giorni, evidentemente non sono sufficienti per far comprendere a certi legislatori la gravità sociale del problema.”

 


 

Lascia un commento