Migranti e terrorismo: Europol conferma infiltrazioni jihadisti

By 8 Luglio 2019Primo piano

L’allarme arriva dall’ultimo rapporto Tesa e  dalla relazione dei nostri Servizi Segreti  

Gli jihadisti si infiltrano nel flusso di migranti. Ancora una volta torna l’allarme che da anni rende potenzialmente pericolosi gli sbarchi sulle coste italiane e non solo. Secondo l’ultimo rapporto dell’Europol, contenuto nel documento Tesat, Terrorism situation and trend, relativo al 2018, numerose indagini svolte negli Stati membri dell’UE hanno evidenziato la stretta connessione tra il traffico di migranti e il finanziamento al terrorismo di matrice islamista. 

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento