Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

Al via i corsi estivi della scuola del castello per scoprire i segreti delle arti applicate

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

Tajani: “Offriamo ai milanesi un modo diverso di conoscere Milano tra arte e cultura”

 

Parte oggi, sino al 21 luglio, il Summer Camp Herbaria della Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco che aprirà i suoi spazi di via Giusti 42, 7 giorni su 7, dalle 14 alle 22 a professionisti, semplici appassionato o chiunque voglia avvicinarsi, scoprire e approfondire i segreti delle arti applicate.

I milanesi potranno infatti scegliere tra più di venti corsi: fumetto, mosaico, tratteggio, incisione a bulino, disegno allegorico, disegno, feltro, illustrazione/anatomia, aquiloni, disegno nei musei, tessitura creativa, tessitura tridimensionale, affresco, textile design, acquerello e foglia d’oro, animazione, pittura musicale, pittura dal vero, acquerello botanico, editoria applicata, illustrazione per il digitale, vetrata. I corsi estivi si concluderanno con una grande esposizione collettiva  che metterà in mostra i lavori e le opere realizzate dai partecipanti.

“Milano segue le orme delle altre grandi capitali straniere che non si svuotano in estate, anzi crescono i numeri di chi sceglie la nostra città per accrescere la sua formazione – dichiarata  Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio –. Grazie ai corsi estivi della Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco, offriamo ai milanesi un modo diverso per scoprire Milano tra arte e cultura”.

Novità dell’edizione 2018 è l’attenzione ai più piccoli grazie al progetto “Palestra Kids&Teens – Open call” nato collaborazione con l’Associazione Culturale LOP LOP. La Scuola infatti aprirà le sue porte anche più giovani con corsi e campus estivi dedicati a bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni. Al momento è aperto un bando per studenti ed ex studenti che vogliono trasmettere le proprie competenze artistiche attraverso laboratori specifici rivolti ai più piccoli.

La Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco è una scuola storica del panorama milanese, nata per volere del Comune, della Camera di Commercio e del Ministero delle Politiche Agricole. Attualmente è presieduta dall’assessore alle politiche del lavoro, attività produttive, commercio e risorse umane Cristina Tajani ed è diretta dal dottor Stefano Mirti. È una scuola tecnica, dove la teoria si apprende attraverso la pratica. Dal 1882, infatti, alla Scuola si insegnano e si imparano linguaggi visivi antichi e moderni: come affresco, mosaico, vetrata, pittura, incisione, arazzo, illustrazione, fumetto, grafica. La Scuola vanta illustri ex allievi tra cui Carlo Carrà e Adolfo Wildt, Giuseppe Palanti, Pino Tovaglia, Sergio Toppi, Piero Fornasetti, Paolo D’Altan e Stefano Turconi.

Tutte le informazioni  relative agli orari e ai costi dei corsi sono disponibili su www.scuolaarteapplicata.it e www.scuolaarteapplicata.it

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi