Ambiente & Turismo

Guardia Costiera di Roma, controlli alle Secche di Tor Paterno

By 25 Maggio 2019 No Comments

Pattugliamenti notturni e controlli della Guardia Costiera di Roma alle Secche di Tor Paterno. Sequestri e sanzioni.

“Controlli serrati di giorno e di notte per chi viola le regole e attenta all’ambiente”. Nei soli primi 20 giorni di Maggio sono circa 400 le miglia percorse da 4 diverse motovedette della Capitaneria di Porto di Roma per vigilare con 25 militari sull’Area Marina protetta di Tor Paterno.

A seguito dei controlli, svolti anche con visori notturni e sistemi di monitoraggio satellitare, sono state sequestrate reti e comminate sanzioni per circa 7.000 euro per violazioni al Disciplinare sulla Fruizione dell’Area Marina Protetta. Le imbarcazioni da diporto e da pesca controllate/monitorate sono state 70.

Prosegue costante e continuo l’impegno della Guardia Costiera a tutela del delicato ecosistema delle Secche di Tor Paterno che si trovano a una distanza tra le 4 e le 7 miglia dalle spiagge di Ostia e Torvaianica, di fronte alla splendida tenuta del Presidenziale di Castelporziano, unica Area Marina Protetta completamente sommersa.​

Lascia un commento