Al Titano ritorna “Lo schermo sul leggio”

La rassegna, ideata da Ivano Marescotti, parte con Marina Massironi che interpreterà brani di Io non ho paura

????????????????????????????????????

Roma, 12 novembre – Al Teatro Titano ritorna, domenica 15 novembre – alle 16.30 –  sollecitato a gran voce dal pubblico  Lo schermo sul leggio – Ciò che non hai mai visto in un libro e mai letto in un film, la rassegna ideata da Ivano Marescotti. Il primo appuntamento è con  Marina Massironi che interpreterà brani di Io non ho paura, il romanzo di Niccolò Ammaniti, con le immagini tratte dal film di Gabriele Salvatores. L’attrice di cinema, teatro e televisione, conosciuta al grande pubblico per aver lavorato con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo, vincitrice di premi prestigiosi, tra cui il David di Donatello e il Nastro d’Argento, si cimenta ora con il romanzo considerato un monumento narrativo all’infanzia. “Io non ho paura” è ritenuto un caposaldo della letteratura per ragazzi; con linguaggio chiaro racconta una storia apparentemente  semplice che in realtà racchiude spunti per riflessioni universali sull’esistenza umana. Gabriele Salvatores ne ha tratto il film che  ha vinto due David di Donatello ed è stato scelto per rappresentare l’Italia agli Oscar; inoltre è stato riconosciuto come d’interesse culturale nazionale dalla Direzione generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano. Lo Schermo sul leggio  mette in rapporto in un unico spettacolo il cinema, la letteratura e il teatro, per raccontare una storia, attraverso l’interpretazione di un attore delle pagine di un libro intrecciate alle immagini di spezzoni del film tratte dallo stesso libro. Una proposta pomeridiana molto gradita lo scorso anno, per trascorrere i pomeriggi delle domeniche invernali, dove ascoltare, vedere grandi interpreti ed autori nell’accogliente cornice del piccolo teatro all’italiana e conversare con i protagonisti. Al termine delle rappresentazioni Paolo Rondelli condurrà delle piacevoli conversazioni con gli interpreti,  a conclusione delle quali gli spettatori poi potranno trasferirsi nel Ridotto del Teatro dove sarà  offerta una degustazione conviviale offerta daTitancoop, sponsor della rassegna assieme ad Asset Banca. Gli altri appuntamenti della rassegna saranno, domenica 10 gennaio, con  Vito  che leggerà un delizioso testo (apparentemente rivolto ai bambini ma entusiasmante per gli adulti), Il piccolo Nicolas e i suoi genitori (Le petit Nicolas) di Goscinny & Sempé, con le immagini tratte dal film di Laurent Tirard e, domenica 20 marzo, con l’ideatore stesso della rassegna, Ivano Marescotti che  interpreterà brani dal capolavoro di Umberto Eco,  Il nome della Rosa, con le immagini tratte dallo splendido film di Jean-Jacques Annaud.

Il biglietto ha un prezzo unico di € 15,00. Per i soci Titancoop € 13.00
Sarà possibile acquistare i biglietti on line sul sito www.sanmarinoteatro.sm, oppure presso la biglietteria del Teatro Titano da venerdì 13 novembre dalle ore 16.30 alle 20.
Il giorno stesso dello spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle ore 14.00

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]