Diritti umaniItaliaPrimo piano

Migranti, fuggono 39 tunisini soccorsi nel mare di Trapani

By 8 Settembre 2013 No Comments

49cf81e8d21a15d94533e93584694719_1Tratti in salvo da barcone che stava per affondare  grazie all’intervento della Capitaneria di porto di Trapani, scappano durante la notte dal centro di accoglienza che li ospitava

 Roma, 8 settembreFuggono durante la notte dal centro temporaneo allestito in un padiglione del palazzetto dello sport di Mazara, i 39 migranti di nazionalità tunisina, tratti in salvo da due motovedette delle Capitanerie di porto di Trapani e Mazara del Vallo. Il gruppo in difficoltà, che viaggiava la scorsa notte su un barcone che imbarcava acqua e rischiava di affondare, è stato soccorso a 5 miglia dalla costa di Mazara del Vallo. A dare l’allarme e’ stato il fratello di uno degli immigrati, un tunisino che si trova gia’ in Italia. Venti fuggiaschi sono stati rintracciati dalle forze dell’ordine e condotti nel locale commissariato di polizia. Proseguono le ricerche degli altri diciannove.

 

Lascia un commento