Connect with us

Politica

Sottosegretario Gentile e Presidente Pittella riavviano lavori tavolo petrolio in Basilicata

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

[AdSense-A]

 

“Abbiamo impostato un calendario di lavoro a scadenze molto ravvicinate che, ne siamo sicuri, darà i suoi frutti nell’immediato”.

Senza-titolo-43

Su iniziativa del Sottosegretario dello Sviluppo Economico Antonio Gentile e del Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella sono ripresi i lavori del Tavolo petrolio in Basilicata. “Abbiamo proceduto al riavvio delle attività per lo sblocco della social card, per giungere all’intesa tra Mise, Ministero dell’Economia e  Regione Basilicata, da adottare in applicazione al decreto ministeriale del febbraio scorso, per definire la destinazione delle risorse provenienti dalle royalties per le produzioni degli anni 2013 e 2014”, ha dichiarato Gentile. “Lavoreremo in spirito di massima cooperazione istituzionale e politica – ha aggiunto il Sottosegretario – nel quadro della normativa vigente,  guardando al raggiungimento dei risultati attesi di valorizzazione e ottimizzazione delle risorse minerarie ed energetiche lucane ancora da sviluppare, alla realizzazione di infrastrutture e per l’aumento dell’occupazione a vantaggio dell’intera comunità della Basilicata”. Alla prima riunione tenutasi al Mise, hanno partecipato il Presidente Marcello Pittella, il senatore Guido Viceconte e i direttori generali competenti del Ministero e della Regione. “Abbiamo impostato un calendario di lavoro a scadenze molto ravvicinate – hanno concluso Gentile e Pittella – che, ne siamo sicuri, darà i suoi frutti nell’immediato”. Gli staff lavorano per l’avanzamento delle attività e per la definizione  delle intese, che si intendono  approvare entro settembre,  con l’adesione a ogni misura e il pieno concerto da parte del MEF.

Print Friendly, PDF & Email