Bonino: massima attenzione ai turisti italiani in Egitto

EgittoIl ministro lancia l’allarme: “situazione esplosiva, evitare le escursioni”. 

Roma, 31 luglio – Viaggi in Egitto si ma con cautela. A consigliare prudenza a tutti gli italiani che intendono recarsi nel paese maghrebino è il ministro degli Esteri, Emma Bonino, che oggi nel corso di un’audizione davanti alla commissione Esteri di Camera e Senato, ha esternato la sua preoccupazione per la situazione in Egitto definita “esplosiva”. In riferimento al flusso di turisti italiani in viaggio per il Paese arabo, infatti, l’alert è stato quello di evitare escursioni al di fuori degli hotel e di registrarsi al sito viaggiare sicuri. Il flusso annuale di italiani verso l’Egitto è di circa 20mila l’anno, alcuni dei quali turisti, ma non solo. Rincarando la dose ha aggiunto che i recenti attentati nel Sinai sono di “difficile interpretazione”. Continue Reading

Roma, conosce una minorenne in chat e tenta di abusare di lei: arrestato 19enne

26035685Dopo l’approccio su un social network si sono dati appuntamento e lui  l’ha convinta ad appartarsi. 

Roma, 31 luglio – Conosce una minorenne in chat e tenta di abusare di lei, ma è stato arrestato. A finire in manette un 19enne fermato dai Carabinieri della stazione di Sacrofano e quelli dell’Aliquota radiomobile della Compagnia Roma Cassia. Il giovane romano, dopo aver conosciuto una ragazzina di 17 anni sulla chat di un social forum, l’ha incontra e ha tentato di abusare di lei. I due ragazzi si erano conosciuti nella mattinata di ieri tramite un social forum telematico tra i più diffusi sugli smartphone e, dopo uno scambio di messaggi, si sono dati un appuntamento al buio per la serata a Sacrofano. L’incontro, dapprima ordinariamente amichevole, è diventato un incubo per la minore. Continue Reading

Kazakhstan, arrestato in Francia il marito di Alma Shalabayeva

99251270_ablyazov_352433c-400x266

 Mukhtar Ablyazov, oppositore del ex banchiere, era ricercato anche per bancarotta e riciclagggio. 

Roma, 31 luglio – Mukhtar Ablyazov, oppositore del governo, ex banchiere del Kazakhstan e  marito di Alma Shalabayeva, è stato arrestato a Cannes, nel sud della Francia.  A dare la notizia è stato il suo avvocato attraverso il Financial Times. Ablyazov è stato fermato dalla polizia francese su mandato d’arresto dell’Interpol richiesto dal governo russo.   Continue Reading

Unicef: 223 milioni di bambini vittime di abusi nel mondo

unicefL’organizzazione lancia la campagna #ENDviolence against children per  incitare i cittadini, i legislatori e i governi ad alzare la propria voce contro la violenza sui minori.

Roma, 31 luglio La violenza contro i bambini è fin troppo spesso  un fenomeno invisibile, non ascoltato e non denunciato. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), circa 150 milioni di bambine e 73 milioni di bambini sotto i 18 anni sono stati vittime di episodi di violenza e sfruttamento sessuale nel 2002. Circa il 20% delle donne, e tra il 5% e il 10% degli uomini, hanno subito abusi sessuali da bambini. Gli studi mostrano che per un terzo delle adolescenti la prima esperienza sessuale è stato un atto forzato. Proprio per questo Unicef ha lanciato la campagna  #ENDviolence against children volta ad incitare i cittadini, i legislatori e i governi ad alzare la propria voce contro la violenza sui bambini. Continue Reading

Amcli: le zanzare estive possono provocare encefalite

zanzara_tigreL’Associazione Microbiologi Clinici Italiani avverte, le punture d’insetti possono provocare gravi danni alla salute umana

Roma, 31 luglio – Tra le emergenze estive anche i danni alla salute provocati da semplici punture di zanzara o da insetto. Lo evidenzia l’Amcli, Associazione Microbiologici Clinici Italiani che equipara il nostro paese ad altri a clima tropicale per la  presenza di piccoli insetti che proliferano alle temperature più calde. Continue Reading

Disastro ambientale in Thailandia:50mila litri di petrolio in mare

disastro_petrolifero_thailandiaUna perdita da un oleodotto della PTT Global Chemical Public Company provoca un disastro ecologico nel Golfo di Thailandia. L’urlo di Greenpeace: basta con le trivellazioni!

Roma, 31 luglio – Sono centinaia i militari e i volontari che stanno lavorando senza sosta per ripulire le spiagge di Ao Phrao, sul versante occidentale dell’isola di Koh Samet. I 50mila litri di greggio fuoriusciti il 27 luglio da un oleodotto della PTT Global Chemical Public Company nel Golfo di Thailandia hanno raggiunto la spiaggia di Ao Phrao, località turistica a sudest di Bangkok. “È il più importante sito corallino dell’isola di Samet – ha spiegato Thon Thamrong-nawasawat, esperto di scienze marine presso la Kasetsart University – ci sono coralli estremamente rari che crescono non più di 4 centimetri l’anno; al momento non possiamo calcolare la gravità e l’entità del danno”. Continue Reading

Tentano di entrare in Australia via mare: affondano al largo di Java

1_0_713678Tolleranza zero in Australia su entrata migranti : nel 2012 arrivati in 17mila via mare

 Roma, 31 luglioUn battello che trasportava 205 persone è affondato al largo della costa di Java, Indonesia. Il bilancio è di 9 morti e un numero imprecisato di feriti. Si tratta dell’ennesimo viaggio della speranza verso la costa australiana dove  solo nel 2012, sono arrivati più di 17.000 immigrati clandestini via mare. Sono individui che fuggono dai loro paesi con la speranza di un futuro migliore in Australia. Ma il premier australiano Kevin Rudd aveva qualche giorno fa  annunciato tolleranza zero verso i migranti che, grazie ad un accordo transnazionale, sono destinati ad essere trasferiti  in Papa Nuova Guinea appena sbarcati sulle coste australiane.   Continue Reading

Calabria . Continua sbarco immigrati : a Crotone nave carica di siriani

zcVYnplgPUyAT9gUK2Leld0D9G7BY6dlfKRs68bz9rs=--Sulle coste della  locride ed al largo di Crotone flussi di migranti di diverse nazionalità in cerca di una via di fuga

Roma, 31 luglio  – Al largo di Crotone una nave con 102 migranti di nazionalità siriana è stata intercettata dalla Guardia di Finanza due giorni fa. L’imbarcazione, un peschereccio di 17 metri, avvistato in un primo momento  dal Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto a 170 miglia dalla costa ionica in acque internazionali, è stato poi agganciato alle 2.20 della notte da un guardacoste della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Crotone in acque territoriali. Continue Reading

E’ bufera sul decreto svuota carceri: niente carcere per gli stalker

Camera1Due emendamenti sul nuovo decreto potrebbero abolire custodia cautelare per reati di stalking e finanziamento illecito ai partiti

 Roma, 31 luglio – Due emendamenti del nuovo decreto svuota carceri, approvati a Palazzo Madama, potrebbero far decadere la custodia cautelare per il reato di finanziamento illecito ai partiti e per lo stalking. Ed è bufera bipartisan tra le parlamentari donne :  “Il decreto è finalizzato a introdurre pene alternative al carcere per ridurre la pressione insostenibile dell’affollamento nei penitenziari – protesta un gruppo di  senatrici Pd  tra cui Anna Finocchiaro, – “È evidente che si tratta di ricorrere di più per gli imputati in attesa di giudizio agli arresti domiciliari. Ma è chiaro che si deve discernere bene tra i diversi reati e in nessun caso può essere ammissibile che uno stalker attenda il giudizio agli arresti domiciliari, perché si tratta di una contraddizione in termini ed è assolutamente prioritario allontanare l’aggressore per proteggere la vittima. Nessuno ha mai pensato di favorire un reato così odioso. È necessario correggere la norma: le nostre deputate presenteranno alla Camera emendamenti”. Continue Reading

A Lampedusa non ci sono libri: si mobilita il popolo del web

Idk2tzyA4SEOiWCCH0gI84XXXL4j3HpexhjNOf_P3YmryPKwJ94QGRtDb3Sbc6KYlibriLampedusa. Da twitter lanciato un appello «Inviateci libri, qui non abbiamo neanche una biblioteca»

Roma, 30 luglio – «Lampedusa non ha una biblioteca e neppure un negozio dove potere acquistare libri. Voi ci vivreste mai in una città dove non è possibile comprare libri? Io non ci credo! Quindi se in giro per casa avete libri, di qualsiasi genere, che non leggete o avere già letto e di cui volete sbarazzarvi, aderite all’iniziativa». Ecco l’indirizzo: “Donazione dei libri per la prossima apertura della Biblioteca Ibby di Lampedusa Via Cameroni, 92010 Lampedusa (AG)”, è l’appello rivolto al popolo del web dal sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini. E pensare che i lampedusani sono i più generosi e tolleranti tra gli italiani e di certo l’estate è il periodo in cui la loro pazienza è messa a più dura prova, per l’arrivo con maggior frequenza di barconi carichi di migranti, complice la bella stagione. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com