Connect with us

Attualità

Lazio, Cavallari (FI): approvato in Commissione piano regionale rischio maremoto

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

Prevenzione, sistema di allarme e pianificazione degli interventi sono i punti cardine del Piano

di Dario De Camillis

“Approvato il Piano regionale per il rischio maremoto: un altro tassello fondamentale, che segue quello sul soccorso sismico, in ambito di Protezione civile.

Trovarsi operativamente pronti alle emergenze, anche le più remote che ci auguriamo non si manifestino mai, è determinante per garantire il massimo della sicurezza e dell’incolumità. 

Abbiamo purtroppo imparato sulla nostra pelle cosa significa non fare o non aggiornare i piani strategici”.

Così, in una nota, Enrico Cavallari (Fi), presidente della XII Commissione consiliare del Lazio – Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile e ricostruzione.

“Prevenzione, sistema di allarme e pianificazione degli interventi sono i punti cardine del Piano: dalla messaggistica immediata, che parte via sms dalle tre boe di allerta di cui è dotato il Lazio, fino alla eventuale evacuazione della popolazione, lo schema definisce in maniera dettagliata l’iter per il tempestivo coinvolgimento di tutte le strutture operative territoriali nonché di allertamento dei cittadini che potrebbero essere coinvolti in uno tsunami” aggiunge Cavallari.

“Definito e approvato il Piano, resta decisivo sostenere le attività di addestramento a livello regionale: esercitazioni nei comuni costieri del Lazio volti ad aumentare la consapevolezza del rischio nei cittadini, insegnare i comportamenti corretti da tenere, testando e aggiornando progressivamente i sistemi di comunicazione dell’emergenza” – conclude Cavallari.

Print Friendly, PDF & Email