Italiani nel Mondo

Joe Cossari nominato Delegato Nazionale CTIM per l’Oceania.

By 27 Febbraio 2020 No Comments

L’italo-australiano ottiene il riconoscimento per il suo impegno agli ideali di italianità e solidarietà

di Paolo Buralli Manfredi

Un  ulteriore riconoscimento per Joe Cossari, italiano residente in Australia a Melbourne da quando era solo un bimbo. Si tratta della nomina come Delegato Nazionale CTIM per l’Oceania. La nomina gli è stata attribuita per l’impegno al servizio degli ideali di italianità e di solidarietà che il Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo ha sempre perseguito. Nel 1968 il  CTIM  viene fondato con lo scopo di difendere gli interessi in patria della diaspora italiana e promuovere il diritto di voto per gli italiani all’estero.

Il 30 maggio 1970 giunsero per la prima volta dall’estero in Italia i Treni Tricolore organizzati per gli italiani residenti all’estero affinché fossero favoriti nel rientro per poter votare.


Nel 2001 Mirko Tremaglia diventa Ministro per gli Italiani nel mondo e grazie al suo storico impegno il Parlamento vota a larghissima maggioranza la Legge Costituzionale 27 dic. 2001, n. 459 ( Norme per l’esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all’estero) che cambia le modalità relative all’esercizio del diritto di voto degli italiani che vivono all’estero modificando gli articoli 48, 56 e 57 della Costituzione: per le elezioni politiche viene creata la circoscrizione Estero, formata da 12 deputati e 6 senatori.

Il 30 dicembre 2001alla scomparsa di Tremaglia l’on. Roberto Menia diventa Segretario Generale del Comitato.

Il CTIM è presente con proprie sedi sparse in tutto il mondo. Svolge attività sociale e culturale tendente alla valorizzazione dei legami tra l’Europa, l’Italia ed i cittadini italiani all’estero curando, tra l’altro, il collegamento e l’integrazione delle comunità, lo scambio inteculturale e la difesa del diritto di cittadinanza.

L’assemblea generale di ottobre 2017 elegge Presidente del CTIM l’italo americano Com. Vincenzo Arcobelli.

Con nomina a partire dal 2020 Joe (Giuseppe) Cossari riceve l’importante incarico che gli permetterà di continuare il suo impegno a favore della difesa della cultura italiana e di supporto ai tanti italo australiani presenti in Oceania. Perché se è vero che emigrare in un altro paese ci mette nelle condizioni di ottemperare a regole diverse dalle nostre avvicinandoci ad un’altra cultura, è anche un bene non dimenticare mai da dove siamo venuti, la cultura italiana è comunque una grande risorsa che vale la pena di promuovere in tutto il mondo.


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com