Reinhold Messner racconta le sue imprese mondiali tra le Dolomiti

Il 24 giugno 2015 il grande alpinista guiderà gli escursionisti tra le vette dell’area vacanze (Seiser Alm/Südtirol).


messner, 5 giugno – Le prime scalate le ha fatte già da piccolissimo con il padre e con il fratello intorno a Bressanone, la località in cui è nato. Ed è proprio tra le splendide Patrimonio Mondiale che è cresciuta la passione per l’ di , primo scalatore delle 14 vette più alte del pianeta (che superano gli 8mila metri di altezza) e tra i migliori alpinisti del mondo. La sua è una vita fatta di coraggio e sfide, imprese al limite del possibile, come la traversata del continente antartico passando per il Polo Sud e l’attraversamento a piedi del deserto del Gobi. Per scoprire le tante avventure e le storie del grande alpinista, bisogna raggiungerel’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol), dove il 24 giugno 2015, alle 10.00,  sarà la guida alpina speciale di quanti vorranno partecipare ad un’originale escursione tra le più affascinanti vette dolomitiche. Si parte da San Cipriano, frazione di Tires al Catinaccio, punto di partenza privilegiato per esplorare montagne e paesaggi naturali sorprendenti, per raggiungere il pascolo Rechter Leger in Val Ciamin, dove lo sguardo si perde tra le cime del gruppo del Catinaccio, spaziando tra le vette del Principe e la montagna di Valbona. Lungo il tragitto, svelerà come è nato il suo amore per la montagna e racconterà le sue esperienze tra i giganti montuosi della Terra. Per partecipare all’escursione guidata con , bisogna iscriversi all’ufficio informazioni di Tires al Catinaccio (0471 642127).

Lascia un commento