Connect with us
Azzera la bolletta

Attualità

Gazzelle realizza il suo sogno: dai piccoli locali di Trastevere allo Stadio Olimpico di Roma

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

Flavio Pardini, in arte Gazzelle, ha debuttato venerdì 9 giugno allo Stadio Olimpico di Roma. Oggi l’annuncio del Tour 2024: DENTRO X SEMPRE

 di Damiana Cicconetti

 Flavio Pardini, in arte Gazzelle, ha debuttato venerdì 9 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, innanzi a 47 mila persone.

Questo è il giorno più bello della mia vita…”, ha affermato commosso il giovane e valente cantautore.

I sogni si realizzano e Gazzelle lo sa bene.

Il suo primo singolo è uscito nel 2016.

“Ho fatto il mio primo concerto in un sotto-scala di un pub a Trastevere, dove sono venuti solo i miei amici. Trastevere è un quartiere che mi porto dentro fin dall’adolescenza, amo i posti dove la gente non parla ma urla, quelle situazioni mi fanno stare bene…”.

 Perché Flavio Pardini ama la sua città e, più in particolare, Trastevere.

 “Strano come cambino le cose velocemente, se penso che sei anni fa suonavo al Monk, un piccolo locale di Roma, ma che a me sembrava enorme e ora sono qui allo Stadio Olimpico… Qualcosa d’incredibile…”.

Gazzelle coinvolge il pubblico, con il quale crea un rapporto amichevole.

Ciao regà”, questo il saluto iniziale che lo ha contraddistinto.

Il pubblico ha cantato insieme a lui, affrontando in musica i propri stati d’animo, perché Gazzelle racconta nelle sue canzoni sentimenti quali paure, sogni e amore, riuscendo a scavare nel profondo, per affrontare drammi ed uscirne arricchiti.

Non a caso, il titolo del suo ultimo disco, uscito il 19 maggio, si intitola Dentro”.

Durante il concerto il bravissimo cantautore ha alternato meravigliosi brani, come “Scintille”, “Blu”, “IDEM”, “Sopra”, “Vita paranoia” e “Flavio”.

L’artista ha, inoltre, generosamente condiviso il palco con colleghi del calibro di Marco Mengoni che, al termine dell’esibizione, ha ricordato: “L’anno scorso eravamo al mio concerto e tu dicevi bello l’Olimpico, chissà se lo farò mai… Eccolo è qui, tutto per te!…”.

Tra gli ospiti amici come Mara Sattei, Fulminacci e Mobrici.

Da ultimo la presenza del mitico Ligabue, che ha cantato “L’amore conta”.

A concludere il concerto di Gazzelle gli straordinari brani “Destri” e “Non sei tu”.

…Un cantante che non rinuncia ancor oggi a sognare, mentre indossa i suoi occhiali, che abbassa ogni tanto, per godere dello spettacolo a colori da lui stesso creato e, alla fine, li toglie definitivamente, risvegliato da un sogno oramai divenuto realtà.

Oggi Flavio Pardini ha annunciato i concerti del Tour 2024, dal titolo DENTRO X SEMPRE:

Venerdì 8 marzo 2024 sarà a Padova, all’Arena Spettacoli Padova Fiere;

Mercoledì 13 marzo 2024 ad Assago (MI), al Mediolanum Forum;

Sabato 16 marzo 2024 ad Eboli (SA), presso il PalaSele;

Giovedì 21 marzo 2024 a Firenze, al Nelson Mandela Forum;

Domenica 24 marzo 2024 a Casalecchio di Reno (BO), presso l’Unipol Arena;

Mercoledì 3 aprile 2024 a Roma, al Palazzo dello Sport;

Domenica 7 aprile 2024 a Torino, al Pala Alpitour.

 

Credit Photo: Damiana Cicconetti

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè