Connect with us

Diritti umani

#caschirosa per le giovani donne afghane in Abruzzo

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

Un’azione di #statigeneralidonne e #alleanzadelledonne per permettere alle giovani donne che sono arrivate in Italia di proseguire il proprio percorso formativo.

La delegata degli Stati generali delle donne in Abruzzo Gemma Andreini, ambassador delle Città delle Donne, ha partecipato e coordinato il 3 settembre con la Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Abruzzo Maria Concetta Falivene e gli Assessori regionali di riferimento un Tavolo di accoglienza per l’Afghanistan.

Gemma ha portato al Tavolo il progetto concreto dei #caschirosa , un’azione di #statigeneralidonne e #alleanzadelledonne per permettere alle giovani donne che sono arrivate in Italia di proseguire il proprio percorso formativo.

Un grande lavoro di coordinamento e di tessitura con tutte le autorità competenti, il Presidente del Tribunale ecclesiastico, il Presidente del Tribunale per i minorenni dell’Aquila, i Prefetti, i Questori, oltre a Protezione civile, Croce rossa e Università abruzzesi.

L’obiettivo dichiarato degli Stati generali delle Donne è di creare un ponte tra tutte le Istituzioni, giudiziarie, regionali, ecclesiastiche e le associazioni per affrontare concretamente ed efficacemente l’emergenza umanitaria in atto.

Il Prefetto dell’Aquila, con i Questori, la Protezione civile e la Croce rossa sono intervenuti in modo tempestivo ed esemplare giù nelle prime fasi; il piano vaccinale è stato attuato in modo rapido. E’ confortante assistere alla risposta della Regione Abruzzo che in questa emergenza ha saputo dare un segnale di esemplare umanità” ha concluso la Garante Falivene.

Ogni Regione, ogni Città delle Donne sta creando partenariati locali per meglio realizzare l’accoglienza e concretizzare il progetto.

Per aderire: mandare mail a isa.maggi.statigeneralidonne@gmail.com