Connect with us
Azzera la bolletta

Attualità

“Safa e la sposa bambina” e “Sui gradini del cielo” di e con Isabel Russinova

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Dal 15 al 20 Novembre 2016 Teatro dei Conciatori e il 28 Novembre 2016 Ore 21 Teatro Palladium

russinova

Isabel Russinova, testimonial di Amnesty International, prosegue nel suo impegno dedicato alla violenza contro la donna nel mondo Occidentale e Orientale, con un ciclo di eventi tematici e multidisciplinari, con il Patrocinio di Amnesty International Italia, l’Università Roma Tre e la collaborazione dell’Accademia di Santa Cecilia.

Safa e la sposa bambina, in scena al Teatro dei Conciatori di Roma dal 15 al 20 Novembre, è inserita nella campagna “Mai più spose bambine”, promossa da Amnesty International Italia. Ispirato alla storia vera di una donna siriana costretta a vivere l’incubo della guerra, Safa ha perso tutto, ma il destino le offre un’altra occasione per cui lottare: Awa, una bambina di 10 anni che, come tante, ha smesso da troppo tempo di sorridere.  Attraverso la storia di Safa e Awa si racconta la condizione della donna tra le popolazioni martoriate dal conflitto mediorientale che oggi infiamma pericolosamente l’Umanità. In occasione della giornata contro la violenza sulle donne sarà presentato, il 28 Novembre al Teatro Palladium di Roma, Sui gradini del cielo, incentrato sullo spettacolo, da cui prende il nome, tratto dal testo originale di Isabel Russinova sul tema del femminicidio e dedicato a Sara di Pietrantonio, la giovane studentessa di Roma Tre uccisa dall’ex fidanzato la scorsa primavera presso Magliana.  Lo spettacolo sarà proposto in anteprima nell’ambito della rassegna, che comprende diversi appuntamenti di teatro, libri, danza, musica, incontri, nata allo scopo di diffondere e far riflettere su tematiche legate alla violenza sulla donna declinata in vari ambiti, con particolate attenzione ai giovani.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè