Connect with us
Azzera la bolletta

Ambiente & Turismo

Montefiascone. Omaggio a Grace Kelly al premio Custode della Casa Comune

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Festival dell’Ecologia Integrale ha ricordato la figura della Principessa Grace come ispiratrice di amore e rispetto della natura nell’educazione del figlio il Principe Alberto II, Sovrano del Principato di Monaco.

Il Festival dell’Ecologia Integrale nato quattro anni fa sull’onda emotiva suscitata dal grande dibattito sull’Enciclica LAUDATO SI’ di Papa Francesco, ha conferito il Premio speciale Custode  della Casa Comune alla Fondation Prince Albert II de Monaco.
La serata di gala si è svolta nell’incantevole cornice della cripta di S.Lucia Filippini a Montefiascone, uno dei beni culturali più straordinari  lungo il percorso della Via Francigena, lo stesso luogo in cui lo scorso anno Mons. Fabio Fabene assegnò il Premio alla Dott.ssa Giuseppina Fusco, Presidente della Fondazione Filippo Caracciolo.

Il Presidente del ramo italiano della Fondazione Marco Colasanti, nel discorso di accettazione del Premio, ha  evidenziato il grande impegno del Principe Alberto nella  promozione dello sviluppo sostenibile, del contrasto ai cambiamenti climatici e della tutela della biodiversità.
Nel corso dell’evento è stato proiettato il video realizzato dalla Fondazione, in cui l’impegno ecologico di S.A.S. Alberto II emerge attraverso la formazione dei giovani e i rapporti con le authority istituzionali e i sovrani più attenti alle tematiche sulla salvaguardia del pianeta, fra cui Re Carlo III di Gran Bretagna, legato al Principe da rapporti di personale amicizia.
Prima della consegna del Premio, l’attore Emmanuel Casaburi ha recitato un testo in onore della Principessa Grace, che insieme al Principe Ranieri educò il Principe Alberto alla sensibilità ambientalista.
Il pubblico ha molto apprezzato il bellissimo monologo, reso più emozionante dall’immagine della Principessa Grace apparsa sul mega schermo.
Il Direttore Artistico del Festival Gennaro Colangelo ha preannunciato la volontà di celebrare il prossimo anno il settantesimo anniversario dell’uscita del film The Catch a Thief, che nel 1955 determinò l’incontro fra la grande attrice americana e il Principe Ranieri e che impose nel mondo le immagini della straordinaria bellezza naturalistica del Principato di Monaco.
Nello stesso anno vinse il Premio Oscar per un film dell’anno precedente e successivamente la Principessa Grace si trasformò da icona del cinema in sovrana di Monaco.
Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè