Connect with us
Azzera la bolletta

Attualità

Ether il quinto elemento indaga sui misteri della fede con il teologo Giuseppe Lorizio

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

Qual è il pensiero che unisce l’uomo alla fede, scopriamolo insieme seguendo la nuova conversazione di Ether il quinto elemento, che incontra il teologo Giuseppe Lorizio.  

Protagonista della nuova conversazione di Ether il quinto elemento, il podcast di intrattenimento culturale che potete seguire su Canale Europa Tv la più grande piattaforma di tv web, condotto da Isabel Russinova con Tiziana Primozich e Macri Martinelli Carraresi, rispettivamente direttrice e redattrice del web magazine aperto agli italiani all’estero The Daily Cases, è Giuseppe Lorizio, ordinario di teologia fondamentale, presbitero della diocesi di Roma, ricercatore, scrittore, giornalista. Nel corso dell’incontro si approfondiscono tematiche legate alla fede, in particolare al pensiero che unisce l’uomo alla fede. Giuseppe Lorizio è ordinario di teologia fondamentale e coordinatore della specializzazione della stessa disciplina presso l’Università Lateranense, ricercatore, giornalista, collabora con molte testate come Avvenire, l’Osservatore Romano e molte altre, è scrittore e tra le tante pubblicazioni possiamo citare Rivelazione Cristiana, Modernità post Modernità (ed San Paolo) La logica della fede (ed. San Paolo) Fede e ragione, Due ali verso il vero (Paoline edizioni) Le frontiere dell’amore, Saggi di teologia fondamentale (Lateran University) Chiedi al teologo (ed. San Paolo) e ha diretto diversi progetti di ricerca, tra cui Il prisma dell’uomo all’incrocio del sapere, una metafora del prisma impiegata per descrivere la realtà umana che ci circonda, che è plurale non solo nelle sue manifestazioni bensì nel suo stesso essere e suggerisce la necessità della ricerca dell’unità profonda dell’uomo che nasce dalla sua peculiarità e specificità rispetto al mondo e a Dio.

Lorizio nel corso della conversazione elabora il concetto che si interroga sul senso della teologia oggi, arrivando a spiegare quanto la teologia può essere importante per la comunicazione, citando anche Wittgenstein e il suo trattato (da Tractatus di Wittgenstein), l’unica opera pubblicata dal filosofo, considerata uno dei testi filosofici più importanti del ‘900 di cui una delle massime dice “di ciò di cui non si può parlare, si deve tacere.

Nell’incontro con Lorizio si affrontano inoltre temi che coinvolgono soprattutto le giovani generazioni, partendo dalla riflessione che il momento difficile che viviamo disorienta le giovani generazioni, e anche in questa direzione sono molti i contributi che la teologia può offrire per la pace e per l’armonia, inoltre Lorizio ci aiuta a capire come  si può  affrontare il “mistero del male”.

Al termine della conversazione si va ad approfondire “Semi del verbo, segni dei tempi”, questo infatti è il titolo della sua ultima pubblicazione. Questo e tanto altro nel corso della nuova conversazione di Ether il quinto elemento che vi aspetta su Canale e Europa tv.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè