Bosnia, alla Camera commemorazione del genocidio del 1995

Bosnia (foto aggm.it)

 

Sereni: “Verità su Srebrenica. Il peso del passato ostacola la riconcilizione”.

Roma, 11 luglio – “Pieno sostegno del Parlamento italiano alla democrazia bosniaca, che sorge dalla consapevolezza, condivisa da tutte le forze politiche italiane e ribadita dal Capo dello Stato in occasione dell’ingresso della Croazia nell’Ue, che il nostro Paese possa fornire un importante contributo per una piena integrazione di tutti gli Stati dei Balcani occidentali nella costruzione europea”. Lo ha confermato la vice presidente della Camera dei deputati, Marina Sereni, durante la commemorazione a Montecitorio del genocidio di Srebrenica avvenuto l’11 luglio del 1995.  Continue Reading

Il sesso si paga con i soldi virtuali: è boom di bitcoin

Bitcoin

La moneta virtuale spopola nel mondo dell’eros. Al bando assegni e contanti. Garantito l’anonimato.

Roma, 11 luglio – Sarà la crisi, sarà che l’hi tech avanza, saranno tutte e due le cose insieme, fatto sta che anche il mondo dell’eros si sta adeguando ai tempi che corrono. Niente assegni o contanti, roba vecchia, adesso le prestazioni sessuali si pagano con soldi virtuali, cosiddetti bitcoin.  Lo scriva la giornalista Sabina Cuccaro sul sito Sex and Rome . Usati da vip e imprenditori per non essere ‘tracciati’, stanno diventando la nuova moneta per riciclare affari illeciti,  e anche per il sesso che “non si deve sapere”. Continue Reading

Caso Kazakistan: rischio crisi diplomatica per espulsione moglie di Ablyazov

Perché il ministero degli Interni ha autorizzato il rimpatrio di Salabayeva e Alua, moglie e figlia del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov?

387283Roma, 10 luglio – Il ministro dell’Interno e segretario del Pdl, Angelino Alfano, il 29 maggio scorso ha autorizzato un’operazione che ha portato al rimpatrio forzato di Alma Salabayeva e Alua, moglie e figlioletta di 6 anni di Mukhtar Ablyazov, dissidente kazako e strenuo oppositore del dittatore Nursultan Nazarbayev, in esilio a Londra dal 2009. Le due donne sono state prelevate nella loro abitazione di Casal Palocco – Roma, da una cinquantina di uomini armati della Digos con l’accusa di avere passaporti falsi. Continue Reading

Siria, continua l’esodo di mujaheddin da Tunisia e Libia

siria Anche dall’Italia partono volontari per combattere una guerra che non è la loro. 

Roma, 10 luglio – Il Ramadan  non ferma  i flussi di jihadisti verso la Siria.  Le arringhe di imam salafiti, quasi sempre autoproclamatosi tali, convincono giovani maghrebini ad intraprendere un viaggio soprattutto da Libia e Tunisia, quasi sempre senza ritorno, per combattere una guerra che, in fondo, non è la loro. Il regime di Bashar Al Assad sembra reggere i colpi inferti dalle varie milizie, godendo ancor più dell’incondizionato appoggio di Hezbollah e dell’Iran. Continue Reading

Al via il Ramadan, in Italia 1.300.000 fedeli pronti al mese di digiuno e preghiera

RamadanRoma, 10 luglio – Un mese di digiuno e preghiera, dall’ alba al calare del sole. Oggi per i circa 1.300.000 fedeli musulmani residenti in Italia inizia il periodo sacro, durante il quale i credenti si privano di cibo e bevande durante tutta la giornata per portare all’estremo il sacrificio che conduce a Dio. Una purificazione, che prevede anche l’astensione dal sesso. In Italia l’unica moschea ufficialmente riconosciuta è a Roma. Per il resto è un proliferare, nella Capitale come nel resto del Paese, di scantinati e garage adibiti a luoghi di culto. Durante la rottura del digiuno, l’ifthar, le moschee si riempiono di fedeli che si riuniscono per consumare insieme l’unico pasto della giornata e continuare le orazioni.  Continue Reading

Rifiuti, Lazio Ambiente acquisisce Gaia Spa

Rifiuti superdiscarica_Jul7th2011-184134Roma, 10 luglio – Sara’ la societa’ regionale Lazio Ambiente Spa ad acquisire rami aziendali del consorzio Gaia E’ quanto prevede l’accordo sottoscritto oggi presso il ministero dello Sviluppo Economico dall’amministratore unico della Lazio Ambiente Spa, Vincenzo Conte, e dal commissario straordinario del Consorzio Gaia Spa, in amministrazione straordinaria, Andrea Lolli. Continue Reading

Legambiente: la Campania in testa alla classifica ecomafie

sfondo_festival_impegnocivile_1_2013-551x330 Domani l’incontro ‘Camorra ed ecomafie’ nell’ambito del Festival
dell’impegno civile

Roma, 10 luglio – È la Campania a guidare anche quest’anno la classifica dell’illegalità ambientale nel nostro Paese, con 4.777 infrazioni accertate (nonostante la riduzione rispetto al 2011 del 10,3%), 3.394 persone denunciate e 34 arresti. Domani 11 luglio, alle 18, presso la sede di Radio Siani, in corso Resina 62 – Ercolano, si terrà l’incontro-dibattito “Camorra ed ecomafie”, in cui verrà presentato il Rapporto Ecomafie 2013 a cura di Legambiente.
Continue Reading

La Lidu incontra Open Dialog Foundation: il clandestino non è un criminale

OPEN DIALOGUELa riunione tra la Ong e la Lega italiana diritti dell’uomo evidenzia l’assenza di efficaci normative per i richiedenti asilo politico in alcuni Paesi europei.

Di Maria Vittoria Arpaia

Roma, 10 luglio – Stamattina, 10 luglio 2013, alle 11 presso la sede nazionale della Lidu in piazza D’Ara Coeli a Roma, si è svolto un incontro tra il presidente Alfredo Arpaia e una delegazione polacca dell’Open Dialog Foundation, Ong sui diritti umani. Arpaia ha parlato dei temi più scottanti in materia di diritti umani in questo momento: uno di questi è  la criminalizzazione del clandestino.

Continue Reading

Pd: Ius soli promuove diritti umani e integrazione

185505483-271a57a8-f4a7-4bb4-8d57-14deeb96140aOggi a Bruxelles audizione del ministro italiano Cecile Kyenge. Deputati Pd: “Cittadinanza componente essenziale dell’integrazione”

Roma, 10 luglio – Realizzare lo ius soli europeo per promuovere l’integrazione ed i diritti fondamentali. È quanto chiede un’interrogazione presentata alla Commissione Libertà civili del Parlamento europeo da David Sassoli, capogruppo Pd all’Europarlamento, dove il ministro italiano per l’Integrazione, Cecile Kyenge, sarà impegnata ieri e oggi in un’audizione. Nell’interrogazione, Sassoli ed i deputati Pd firmatari dell’interrogazione, chiedono alla Commissione se non ritiene che la cittadinanza sia una “componente fondamentale” dell’integrazione.  Continue Reading

Allarme radiottività nei terreni della centrale nucleare di Fukushima e nell’Oceano Pacifico

L’acqua rilevata dal terreno della centrale nucleare di Fukushima
Daiichi presenta livelli di radioattività molto alti e contamina
l’Oceano Pacifico.

FukushimaNuclearFalloutMapForMassDeathInUnitedStates[4]Roma, 10 luglio – L’acqua rilevata dal terreno della centrale nucleare di Fukushima Daiichi presenta livelli di radioattività molto alti e contamina l’Oceano Pacifico. A riportare quale sia la situazione nell’area, gravata dalla dispersione di materiale radiattivo dopo il terremoto e lo tsunami che ha devastato il Giappone a marzo del 2011, è il responsabile dell’Autorità di regolamentazione del settore nucleare, Shunichi Tanaka. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com