Connect with us

Attualità

Al via il primo forum di discussione sui temi «finanza» e «sostenibilità» aperto ai cittadini (il crowd) ed agli investitori professionali e retail

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

L’evento si terrà a Milano giovedì 27 ottobre 2022 a partire dalle ore 17:00 presso la sede «Le Village» di Crédit Agricole in Corso di Porta Romana 6 e sarà accessibile anche da remoto. A realizzarlo è ener2crowd.com

Ecco il «GreenVesting Forum 2022», il luogo fisico e virtuale dove finanza, pianeta e persone si incontrano. 

A convocare questi stati generali della finanza alternativa sostenibile è Ener2Crowd.com —la prima piattaforma italiana di lending crowdfunding ambientale ed energetico— con lo scopo ultimo di risolvere la grave crisi climatica, favorendo la transizione energetica dei nostri territori.

L’appuntamento è per giovedì 27 ottobre 2022 a Milano, a partire dalle ore 17, presso la sede «Le Village» di Crédit Agricole, in corso di Porta Romana 6, ed è pensato come un momento di incontro tra i vari stakeholder che possono potenziare e beneficiare della transizione energetica sostenibile, grazie alla finanza alternativa green lanciata in Italia proprio dalla piattaforma Ener2Crowd.com.

«Imprenditori, manager, investitori, osservatori ed esperti del settore dell’energia e del fintech si confronteranno in una serie di panel che hanno lo scopo di avvicinare le persone alle imprese ed i capitali alle opportunità, creando e condividendo ricchezza economica, ambientale e sociale» spiega Giorgio Mottironicso e co-fondatore di Ener2Crowd nonché chief analyst del GreenVesting Forum, il forum della finanza alternativa verde.

Il panel introduttivo è guidato —insieme a Giorgio Mottironi— da Niccolò Sovico, che nel 2020 era già stato scelto da Forbes come uno dei 30 talenti globali under-30 dell’anno e che è ceo e co-fondatore della piattaforma.

«Si parlerà dei nostri risultati: 7 mila utenti registrati che ci hanno già ad oggi fatto raccogliere oltre 10 milioni di euro per oltre 60 campagne chiuse con successo, portando ad un beneficio ambientale di oltre 12 mila tonnellate di CO2 evitate» spiega Niccolò Sovico.

L’evento proseguirà con un panel dedicato al dialogo con le società proponenti, in cui si svolgerà una sessione con i responsabili delle più importanti multinazionali che hanno scelto il crowdfunding come strada per coinvolgere le comunità locali in relazione allo sviluppo di grandi impianti per la generazione di energia da fonti rinnovabili.

Poi ancora un panel dedicato al comitato etico, per parlare del suo ruolo, di come abbia contribuito allo sviluppo della piattaforma e di come continuerà a farlo nel futuro. Ed anche un panel dedicato all’educazione ed al lancio in anteprima del secondo episodio del format artistico-educativo Notizie dal 2050la cui produzione è finanziata da Ener2Crowd.

Ad avere già confermato la loro presenza i più importanti nomi del settore dell’energia e del fintech, includendo alti esponenti di aziende come EDPEnel Green Power e Falck Renewables, nonché alti rappresentanti dell’Innotech Hub (The European House Ambrosetti) e dell’European Crowdfunding Network.

«Questo primo GreenVesting Forum sarà per noi un’occasione importantissima che ci permetterà di costruire una relazione vera e duratura con chi ha creduto nella nostra visione e nel modo in cui vogliamo costruirla, ovvero rendendo l’investire sostenibile un’opportunità ed uno strumento di progresso per tutti» commenta Niccolò Sovico.

«Sono le persone —aggiunge Giorgio Mottironi— i loro sogni, le loro speranze ed i loro bisogni il fulcro e l’energia più importante a sostegno della nostra missione quotidiana. Una finanza fatta da loro e per loro non può nascondersi dentro gli uffici o dietro uno schermo, deve assolutamente incontrarle ed ascoltarle, cercare un confronto ed elevare la loro esperienza. Siamo una comunità e vogliamo che la nostra identità sia condivisa e costruita tramite il dialogo con le persone che credono in noi».

Print Friendly, PDF & Email