Connect with us
Azzera la bolletta

Salute

4° Congresso di Oncologia dei Castelli Romani: in prima linea nella prevenzione e cura dei pazienti affetti da patologie tumorali

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

Il congresso anche quest’anno mira a mettere in evidenza il trattamento combinato delle principali neoplasie solide tenendo presenti le importanti innovazioni scaturite dalla ricerca transnazionale, in tema di biologia molecolare, di genomica di proteomica e di metabolomica per la diagnosi e la cura dei tumori

di Alessandro Cammareri

Le associazioni A.di.m.o Onlus (Associazione per la Tutela dei Malati Oncologici) e “Dieta mediterranea e non solo” a sostegno del 4° Congresso di Oncologia dei Castelli Romani che si terrà venerdì 25 e sabato 26 novembre 2022 all’Hotel Flora di Frascati, un appuntamento divenuto oramai storico e di grande rilevanza per tutta l’oncologia del territorio.

“Oramai ci siamo resi conto spiega il prof. Francesco Cammareri oncologo e direttore del congresso che la battaglia contro il cancro non si può limitare allo studio del tumore in qualunque modo esso si presenti ma anche approfondendo le caratteristiche dei pazienti, del microambiente in cui crescono le cellule tumorali, nonché il modo in cui interagiscono con il sistema immunitario.”

“L’obiettivo prioritario – prosegue il dott. Cammareri – rimane secondo le ultime linee di ricerca nazionale e traslazionale, di migliorare e personalizzare il trattamento medico prima che la malattia si manifesti e prenda il sopravvento sul paziente”.

“In sintesi alla luce del progresso scientifico le armi che abbiamo a disposizione dalla chirurgia tradizionale, ai più innovativi trattamenti tra cui l’immunoterapia, risultano più efficaci quando ancora il tumore si trova in una fase iniziale di crescita e di sviluppo.”

Il congresso anche quest’anno mira soprattutto a mettere in evidenza il trattamento combinato delle principali neoplasie solide tenendo presenti le importanti innovazioni scaturite dalla ricerca transnazionale, in tema di biologia molecolare, di genomica di proteomica e di metabolomica per la diagnosi e la cura dei tumori.

La discussione in merito alla prevenzione e cura dei tumori avrà anche un’importante approfondimento dedicato alla diagnosi della malattia nella fase primordiale prima che questa che sia visibile negli esami radiologici di prassi come la tac risonanza magnetica e pet tac.

Una parte importante del Congresso verrà data allo studio del microbiota e del microbioma intestinale alla luce delle recenti acquisizioni sulle modificazioni epigenetiche cellulari, riconducibili a stili di vita e abitudini alimentari non salutari che possono concorrere alla formazione dei tumori.

Inoltre si affronterà l’argomento dieta e cancro in particolar modo sulla correlazione tra abitudini alimentari e il rischio di sviluppare un tumore, verranno valorizzati i benefici della Dieta Mediterranea.

Secondo l’AIOM (L’associazione Italiana di Oncologia Medica) una corretta alimentazione a base di frutta e verdura ma non solo, riduce del 10% la mortalità del cancro.

La struttura formativa è orientata al confronto con tutti i partecipanti ed il ruolo dei mediatori sarà quello di mettere in risalto il valore dei diversi specialisti nella medicina oncologica.

Il Congresso come ogni anno è accreditato presso la Commissione Nazionale della Formazione Continua in Medicina con 8 crediti formativi ECM ed è destinato a medici, specialisti in: Oncologia, Radioterapia, Chirurgia Generale, Urologia, Radiodiagnostica, Ginecologia e Ostetricia, Medicina Generale, Infermieri e Farmacisti sia ospedalieri che territoriali.

Di seguito il programma delle cinque sessioni:

Sessione inaugurale con la lettura magistrale sui pazienti affetti da patologie tumorali e sul cancro del colon a cura presidenti del congresso ossia il Prof Cammareri e del prof Vincenzo Iaffiaioli.

Venerdì 25 novembre:

1° sessione: CARCINOMA DELLA MAMMELLA

2° sessione: TUMORI GINECOLOGICI

3° sessione: CARCINOMA POLMONARE

Sabato 26 novembre:

4° sessione: CARCINOMA DEL TRATTO GASTROINTESTINALE

5° sessione: AGGIORNAMENTI SUGLI STUDI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè