Connect with us

Salute

200.000 morti in Europa causati da difficoltà ed errori nel seguire correttamente le cure da parte dei pazienti: da SIHA nasce la Carta Europea per l’Aderenza alla Terapia

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Il 18 e 19 novembre 2016, a Rimini, pazienti, medici e Istituzioni si sono riuniti nel I Congresso Europeo sull’Aderenza alla Terapia

service-2-15473574medium-900x444

Sono circa 200mila le morti premature in Europa causate da difficoltà nell’aderenza alla terapia da parte dei pazienti. Il costo della non aderenza è stimato, in Unione Europea, come compreso tra 80 miliardi e 120 miliardi l’anno. Per migliorare la qualità della vita dei cittadini, in particolare senior, e per aiutare i servizi sanitari nazionali a ottimizzare l’utilizzo delle risorse economiche, SIHA – Senior International Health Association, l’organizzazione europea di pazienti deputata alla protezione della salute e alla promozione dell’invecchiamento attivo, ha organizzato il I Congresso Europeo sull’Aderenza alla Terapia.

L’aderenza alla terapia come diritto per i pazienti cronici, l’importanza dell’awareness per le famiglie e i caregivers, per la medicina generale, le società scientifiche e gli specialisti, le infermiere, i farmacisti, le aziende farmaceutiche, le Istituzioni: sono questi i punti chiave della Carta Europea per l’Aderenza alla Terapia, elaborata nel corso del Congresso, conclusosi oggi a Rimini.

Il Congresso, promosso da SIHA – Senior International Health Association, e svoltosi con il Patrocinio del Parlamento Europeo e del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea, ha avuto come Presidente Giovanni La Via, Presidente della Commissione ENVI del Parlamento Europeo, e come Presidente Onorario Gianni Pittella, Presidente del gruppo S&D del Parlamento Europeo.

Le società scientifiche europee sono state coinvolte nei due giorni di lavoro per analizzare i principali ostacoli all’aderenza alla terapia nelle principali aree terapeutiche (Dislipidemia, Ipertensione, Psichiatria, Urologia e Respiratorio).

Le società scientifiche coinvolte sono state: EAS – European Atherosclerosis Society, EAU – European Association of Urology, EHRA – European Heart Rhythm Association, EPA – European Psychiatric Association, ERS – European Respiratory Society, ESC – European Society of Cardiology, ESH – European Society of Hypertension, SIP – Società Italiana di Pneumologia, SIU – Società Italiana di Urologia.

Print Friendly, PDF & Email