Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

A San Vito Lo Capo è Cous Cous Fest 2016

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

La diciannovesima edizione del festival ospiterà una competizione italiana tra chef e un contest internazionale per il migliore Cous Cous

senza-titolo-36

Il 16 settembre 2016, giorno di San Cipriano Vescovo e San Cornelio Papa, il sole sorge alle 6,53 e tramonta alle 19,16 e a San Vito lo Capo si accenderanno i riflettori sul piatto tipico dell’area magrebina, ambasciatore nel mondo di pace e fratellanza con un parterre di tutto rispetto.

San Vito Lo Capo si animerà per 10 lunghi giorni per il Cous Cous

Grandi concerti gratuiti sotto le stelle, chef provenienti da tutto il mondo, degustazioni e cooking show con i più prestigiosi protagonisti della cucina italiana si incontreranno qui, all’ombra del monte Monaco, per contendersi a colpi di forchetta il cous cous migliore. Matteo Rizzo, sindaco di San Vito Lo Capo: “La rassegna fiore all’occhiello del nostro territorio” “La rassegna è il fiore all’occhiello del nostro territorio – spiega Matteo Rizzo, sindaco di San Vito Lo Capo – e ha tagliato traguardi importanti con una storia lunga 19 anni, premi e riconoscimenti. Oggi l’evento è uno dei maggiori del panorama nazionale e riesce ad attirare, in un periodo di bassa stagione, oltre 200 mila visitatori con ricadute reali nel nostro comprensorio”.

Campionato italiano di cous cous Bia: i sei chef italiani

Il primo weekend, Sabato 17 e domenica 18 settembre, vedrà sfidarsi sei chef italiani in occasione del Campionato italiano di cous cous Bia.

Ecco qui gli chef sfidanti.

 unnamed

Campionato del mondo di cous cous: cuore della rassegna

Dieci paesi saranno in gara per il Campionato del mondo di cous cous – Angola, Francia, Israele, Italia, Marocco, Mauritius, Palestina, Perù, Stati Uniti e Tunisia – con il pubblico che potrà assaggiare e votare le ricette partecipando alla giuria popolare. Il campionato del mondo di cous cous, cuore della rassegna, è la sua anima più allegra e colorata. Nelle cucine di San Vito Lo Capo si incrociano lingue, culture e religioni diverse all’insegna della multiculturalità e dell’integrazione culturale attraverso il cibo. Angola e Perù sono alla prima partecipazione al festival. Per l’Angola gareggerà chef Kitaba, chef ufficiale del padiglione dell’Angola all’Expo Milano 2015 dove ha spopolato con il suo gelato al baobab mentre per il Perù a San Vito Lo Capo ci sarà Rafael Rodriguez che ha collaborato con grandi chef come Luigi Pomata e Roberto Andreoni. La cerimonia di premiazione Miglior Cous Cous 2016 si terrà sabato 24 settembre alle ore 21,30 in Piazza Santuario. ConduconoEliana Chiavetta ed Andy Luotto

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi