Commercio: verso i saldi invernali, probabile inizio il 5 gennaio

By 18 novembre 2017Italia

Marche e Toscana hanno già deliberato

La Regione Marche ha individuato i periodi dell’anno in cui sarà possibile effettuare le vendite di fine stagione del 2018. I saldi invernali si svolgeranno dal 5 gennaio (giorno feriale antecedente l’Epifania) fino al 1 marzo; quelli estivi dal 7 luglio (primo sabato del mese) al 1 settembre. I periodi sono quelli concordati a livello nazionale. La decisione è stata assunta nel corso della seduta settimanale della Giunta regionale.
“Confermiamo le indicazioni che dal 2011 regolamentano, in maniera condivisa, i periodi delle vendite di fine stagione, sentite le organizzazioni delle imprese del commercio e le associazioni dei consumatori maggiormente rappresentative – afferma l’assessora al Commercio, Manuela Bora – L’esigenza nazionale è quella di uniformare i periodi, superando gli ambiti amministrativi per privilegiare una logica commerciale che eviti forme di concorrenza penalizzanti sia per le attività che per i consumatori”.

Anche in Toscana  sono state stabilite – con delibera dalla giunta regionale – le date per le vendite di fine stagione per il 2018. Per quanto riguarda i saldi invernali la data di inizio è sabato 5 gennaio, il termine lunedì 5 marzo. Le vendite promozionali estive avranno invece inizio sabato 7 luglio e si concluderanno martedì 4 settembre.
Quindi anche se attualmente non è stata ancora stata stabilita in tutte le regioni la data di inizio dei saldi, da diversi anni ormai tale attività promozionale inizia poco prima dell’Epifania. Anche  scorso anno, ad esempio, iniziarono il 5 gennaio e la data fu unica per tutte le regioni.

Fonte: regioni.it

 

Lascia un commento