Commercio estero: dati Istat confermano crescita sostenuta del nostro export nell’ultimo anno

By 17 settembre 2015Politica

Calenda: ottime prospettive soprattutto nel mercato


Day 3 of the WTO's Ministerial Conference, Bali, 3 December 2013. (Photos may be reproduced provided full attribution is given.)

, 17 settembre 2015 – I dati sul commercio estero confermano il buon andamento delle nostre esportazioni. A luglio 2015 l’ export è infatti aumentato del 6,3% rispetto a luglio 2014: un dato che porta a una crescita del 5,2% delle esportazioni italiane  nei primi sette mesi del 2015 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.“Il risultato – sottolinea il Vice Ministro allo Sviluppo Economico – è dovuto in particolare all’espansione delle vendite negli Stati Uniti: a luglio si è registrata infatti una crescita del 22,9% rispetto a luglio 2014, confermando la tendenza degli ultimi mesi. Proprio le ottime prospettive del mercato statunitense hanno posto gli USA al centro della strategia di supporto al Made in Italy decisa dal Governo”. Tra i comparti che mettono a segno le performance migliori si confermano gli autoveicoli, ma anche altri settori a medio-alta tecnologia si dimostrano particolarmente dinamici, come la farmaceutica e l’elettronica.“Considerando anche la dinamica positiva delle importazioni nei primi sette mesi dell’anno – conclude il Vice Ministro – registriamo un avanzo record del saldo commerciale di 26,5 miliardi di euro: un risultato importante rispetto a quello messo a segno tra gennaio e luglio 2014”.

Lascia un commento