Connect with us

Arte & Cultura

A Roma focus sul ruolo del Biologo nella tutela dei Beni Culturali

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

Mercoledì 12 dicembre si svolgerà a Palazzo cavalieri di Rodi, nella suggestiva Piazza del Grillo a Roma, un importante convegno patrocinato dall’Ordine Nazionale dei Biologi, con la collaborazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Università degli studi Roma TRE e di BIORES, dal tema “Il Biologo nella conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale”.

Il convegno”Il Biologo nella conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale”, che avrà luogo il 12 dicembre a Palazzo cavalieri di Rodi,  ha come obiettivo presentare le diverse competenze specialistiche del Biologo nel campo dei Beni Culturali, dalla conservazione al restauro. Competenze estremamente specializzate, spesso poco conosciute, e previste e normate dalla legislazione italiana [es. DPR 328 – 5 Giugno 2001].

Nel corso della giornata si parlerà di molti argomenti, dall’archeobotanica all’entomologia, per scoprire lo stretto rapporto che lega la biologia a una delle più grandi risorse italiane: il suo patrimonio storico culturale. Sarà inoltre un’opportunità per scoprire ulteriori possibilità di carriere qualificate per il biologo professionista.

Fra i relatori ricercatori, docenti e rappresentanti delle più importanti istituzioni italiane impegnate nel campo della conservazione e della ricerca, fra le quali il MIBAC, l’ENEA, alcune delle più prestigiose Università italiane, e, ovviamente l’Ordine Nazione dei Biologi.

Print Friendly, PDF & Email