Shanghai, fuga di ammoniaca: 15 morti

shanghaiIncidente avvenuto all’interno della Shanghai Wang Pai Cold Storage Industrial Co. Altre 26 persone sarebbero ferite gravemente. 

Roma, 31 agosto – Una fuga di ammoniaca da un impianto di refrigerazione a Shanghai  ha causato la morte di 15 persone. Lo riferisce l’agenzia cinese Xinhua. L’incidente è avvenuto alle 11 in un impianto della Shanghai Wang Pai Cold Storage Industrial Co. Altre 26 persone, secondo quanto comunicato dalle autorità municipali, sono rimaste ferite e sarebbero in gravi condizioni. Sul posto sono al lavoro i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la struttura.

Marijuana: la più usata nel mondo

Marijuana Supporters March In Hemp ParadeE’ la droga più consumata, ma gli antidolorifici causano più morti di qualsiasi altro stupefacente. 

 Roma, 31 agosto Uno studio della University di Washington pubblicato su ‘Lancet’ ha decretato che la droga più consumata al mondo è la marijuana con un picco di fruitori in un’età compresa tra i 20 ed i 29 anni ed una diffusione maggiore in Australia, Gran Bretagna, Russia e Stati Uniti. Theo  Vos, ricercatore e tra gli autori dello studio, evidenzia che “i paesi con leggi più severe riguardanti il consumo di sostanze stupefacenti hanno tassi di morte peggiori di quegli stati che adottano politiche di altro tipo per ridurre la dipendenza, come i cosiddetti ‘needle exchange programs’ (mirati a ridurre il danno per i tossicodipendenti che utilizzano siringhe per assumere droghe) o cliniche per la somministrazione del metadone”. Continue Reading

Lovegiver, il progetto per una legge sull’assistenza sessuale ai disabili

assistenza sessualeTra le discriminazioni peggiori c’è la convinzione che non provino emozioni ‘sessuali’. Lovegiver ha già raccolto 5mila firme per regolamentare anche in Italia la figura dell’assistente sessuale già legale in Olanda, Germania e Danimarca, Svezia e Svizzera.

 Roma 31 agosto – Si chiama ‘Lovegiver’ il progetto che prevede una nuova figura professionale a supporto della disabilità nel nostro Paese. Ha già raccolto più di 5mila firme in pochi mesi e ha come obiettivo la legalizzazione dell’assistente sessuale per disabili fisici o psichici, professione già regolamentata in Olanda, Svizzera, Svezia, Danimarca e Germania. “Il sesso, che piaccia o meno, è un’energia insopprimibile nell’essere umano” – spiega Debora De Angelis, testimonial di Lovegiver – “ Laddove i primi impulsi si risvegliano, quasi ogni essere umano riesce in un qualche modo a provvedere autonomamente e per un certo tempo alla gestione di questa energia. Masturbazione. Ovvero si impara da soli a capire come funziona il proprio corpo, quali fantasie lo eccitano, come liberare un’energia che se trattenuta all’interno senza essere in un qualche modo sfogata o fatta circolare, provoca una pressione insopportabile”. Kaori Kawai in ‘Sex Volunteer’ sostiene che, oltre a mangiare e dormire, l’appagamento sessuale è uno dei tre bisogni fondamentali dell’uomo, senza differenze fra abili e disabili. Continue Reading

Siria, Usa verso l’attacco: schierata la sesta nave da guerra nel Mediterraneo

ObamaLa Francia appoggia gli l’America, ma il Parlamento inglese dice “no” alla richiesta di Cameron e nega l’autorizzazione alla guerra. Tam tam di proteste contro l’intervento davanti ambasciate americane in diversi Paesi. 

Roma, 31 agosto – L’attacco alla Siria da parte di Stati Uniti e Francia sembra imminente. Dopo giorni in cui si sono rincorsi annunci, smentite e inviti a privilegiare la strada della diplomazia, i due Stati sono convinti che il regime di Assad abbia utilizzato armi chimiche per fare strage di civili e questo giustifica un attacco. Ne è convinta soprattutto l’America che attraverso il segretario di Stato, John Kerry, lo ha messo in chiaro: “Sappiamo da dove sono stati lanciati i missili, sappiamo l’ora e sappiamo dove sono atterrati. Partivano da zone controllate dal regime e finivano su zone controllate dall’opposizione”, ha detto Kerry citando l’esito del rapporto di intelligence messo a punto dagli esperti americani. Continue Reading

Un nuovo batterio per distruggere la plastica

plastica batteriMiranda Wang  e Jeanny Yao della British Columbia scoprono come distrugge gli ftalati, composti base della plastica, nocivi alla salute umana.

Roma, 31 agosto – Miranda Wang e Jeanny Yao, due ventenni di Vancouver – Canada, hanno individuato un nuovo batterio che rompe i composti chiamati ftalati, che sono la base chimica della plastica e provocano gravi problemi di salute. Una volta che nasce la plastica non muore mai e nel mondo vengono prodotti ogni anno più di 21mila tonnellate di ftalati . Miranda Wang and Jeanny Yao sono andate in cerca di un nuovo batterio che decomponga la plastica  attaccando le sue molecole base, gli ftalati, cancerogeni e dannosi già dalla vita fetale. Continue Reading

Vaticano: Bertone lascia la Segreteria di Stato. Papa Francesco sceglie Pietro Parolin

CardTarcisioBertonePer 7 anni responsabile delle attivita’ politiche e diplomatiche della Santa Sede il cardinale Tarcisio Bertone lascia il suo incarico. Il successore scelto da Papa Bergoglio è il nunzio in Venezuela, l’arcivescovo Pietro Parolin.

 Roma, 31 agosto – Nominato Segretario di Stato il 22 giugno 2006 da papa Benedetto XVI, il cardinale Tarcisio Bertone, 79 anni, lascia l’incarico che prima di lui era stato del cardinale Angelo Sodano. Un ruolo fondamentale per lo stato Vaticano quello della Segreteria di Stato, paragonabile a quello di un ministro degli Esteri. Dal 2007 ricopriva anche il ruolo di camerlengo di Santa Romana Chiesa ed in questa veste aveva  gestito gli affari correnti della Santa Sede durante il periodo intercorso dalla rinuncia di papa Benedetto XVI all’elezione di papa Francesco. Nominato arcivescovo di Genova nel 2002 viene elevato alla dignità cardinalizia l’anno dopo, il 2003, da Giovanni Paolo II. Nel 2001 fu affidato a lui il caso dell’arcivescovo Emmanuel Milingo, che si era sposato con Maria Sung, Continue Reading

Roma, Al via i lavori per la metro C

marinoIl sindaco Ignazio Marino comunica la riapertura cantieri per il 10 settembre. Dal 2015 i cittadini potranno usufruire della la tratta fino a San Giovanni.

Roma, 31 agosto –  “Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: con tempi certi e trasparenza nelle responsabilità riaprono i cantieri della Metro C. Abbiamo chiesto a Roma Metropolitane e Metro C di tornare al lavoro, lo formalizzeremo all’inizio della prossima settimana al ministero. È una vittoria per Roma e per i romani”. Così dalle pagine di facebook Ignazio Marino, sindaco di Roma, nel dare l’annuncio della riapertura dei cantieri per la costruzione della linea C della metropolitana capitolina. L’inizio lavori è fissato al 10 settembre e la linea sarà operativa ‘fino alla stazione Lodi a partire da ottobre 2014 e fino a San Giovanni dall’autunno-inverno 2015’. Continue Reading

Lecce, operaio muore stritolato in una impastatrice

Taurisano operaio morto

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe scivolato per una fatalità in una delle macchine del salumificio ed è morto quasi sul colpo.

Lecce, 30 agosto – E’ morto stritolato in una delle impastatrici dove stava lavorando. E’ successo nel primo pomeriggio a Taurisano, in provincia di Lecce, dove un operaio di 53 anni, Mario Orlando, ha perso la vita nel salumificio ‘Scarlino’,  dove era impiegato. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe scivolato per una fatalità in una delle impastatrici dell’azienda ed è morto quasi sul colpo.  Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, una squadra di vigili del fuoco e i funzionari dello Spesal che dovranno verificare soprattutto il rispetto di tutte le condizioni di sicurezza sul luogo di lavoro.

Lettera di Carmelo Musumeci, ergastolano ostativo, al Corriere Cesenate

musumeciGli uomini-ombra non appartengono più a questo mondo. A tutti, comunque, va concessa un’altra possibilità.

Carissimo direttore,
scusa se torno in argomento. Non è giusto il carcere a vita perché il male non potrà mai essere sconfitto con altro male e non serve a nessuno la sofferenza di un uomo destinato a morire dentro una cella che è già la sua tomba. L’ergastolo è peggiore della pena di morte, perché non ha la compassione di ucciderti subito, ma è una pena di morte al rallentatore, bevuta a gocce: muori un po’ tutti i giorni fino alla fine della tua vita, per questo noi la chiamiamo “Pena di morte viva”. Gli uomini ombra, gli ergastolani ostativi a ogni beneficio penitenziario, non appartengono più a questo mondo, sono come fantasmi, non sono né morti, né vivi. Sono oltre 100 gli ergastolani che hanno superato i trent’anni di detenzione, altri 1.400 circa moriranno in carcere. Continue Reading

Corea del Nord, esecuzione per fucilazione dell’ex fidanzata del leader Kim Jong-Un

corea_del_nord_kim-300x225La cantante Hyon Song-wol, ex del dittatore, giustiziata da un plotone d’esecuzione assieme a un gruppo di artisti, con l’accusa di reato di pornografia. I familiari costretti ad assistere.

Roma, 30 agosto – Era la fidanzata del dittatore della Corea del nord Hyon Kim Jong-Un, la cantante Hyon Song-wol giustiziata per fucilazione da un plotone d’esecuzione con l’accusa di aver violato le leggi sulla pornografia del paese. La relazione con il leader coreano risale a 10 anni fa quando Kim non era ancora sposato con Ri Sol Ju. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]