Connect with us

Attualità

10 – 11 – 12 Novembre 2017, Gonpa di MERIGAR. LA PIENA PRESENZA ATTENTA, APERTA, ALTRUISTA

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Un “Umanesimo naturale” da vivere nel quotidiano. Con il Maestro Shangpa Denys. Località Merigar, 58031 – Arcidosso (GR). Un metodo semplice e progressivo per scoprire una più profonda relazione con il nostro vissuto, una strada per il benessere e la felicità.

Frutto dell’incontro tra tradizioni antiche e scienze moderne, l’Open Mindfulness Training (OMT), è l’addestramento fondamentale basato sulla consapevolezza, un approccio universale alla pratica della piena presenza, base degli insegnamenti del Buddha. Consiste nell’entrare in contatto con la nostra esperienza sensoriale, in maniera diretta e senza pregiudizi, permettendo di scoprire e coltivare una qualità di attenzione spaziosa, tranquilla e benevolente.

Proposta in un approccio laico e naturale, consente di relazionarsi alla propria natura profonda; come approccio terapeutico, favorisce la naturale armonizzazione delle funzioni fisiologiche e psicologiche ed offre una soluzione pragmatica all’ansia, al malessere e allo stress.

L’OMT, fondato da Denys Rinpoce, utilizza una metodologia precisa, conviviale e strutturata in sequenze, che la rende accessibile a tutti e facilmente applicabile nel quotidiano, attraverso un approccio laico e scientifico. È un valido strumento per i professionisti della psicologia, psicoterapia, medicina e tutti quelli che operano nel sociale, nell’educazione, nella gestione d’impresa.

Nel seminario-ritiro aperto a tutti, il Maestro Shangpa Denys presenterà la PIENA PRESENZA: attenta, aperta e altruista. Questa pratica consiste in un metodo esperenziale mirato a una spiritualità e a un’etica naturali: un Umanesimo fondamentale non dogmatico.

Ispirato a pratiche di saggezza millenarie risalenti al Buddha, questo metodo è presentato in una forma e con un linguaggio particolarmente adatti alla condizione e ai bisogni degli occidentali contemporanei.

Shangpa Denys è il Maestro di riferimento dello Sangha Rimé Internazionale, comunità di praticanti degli insegnamenti del Buddha dall’approccio umanista naturale. Erede spirituale diretto di Kalu Rangjung Kunchab, tra i più eminenti maestri tibetani del XX secolo, è il continuatore della trasmissione del lignaggio yogico Shangpa Kagyu.

Già presidente dell’Unione Buddhista Europea, Lama Denys è un umanista impegnato nello sviluppo di una società armoniosa, con un’attenzione particolare ai risvolti ecologici, economici ed educativi. Contribuisce alla diffusione dei valori etici e spirituali universali fondati sull’esperienza diretta della propria natura.

Il Maestro Shangpa Denys ha stretto una profonda “amicizia spirituale” con Chogyal Namkhai Norbu, sancendo una legame ideale tra la Comunità Rimé e la Comunità Dzogchen.

 

Nota Biografica

Denys Rinpoce, francese, di formazione universitaria con studi di medicina e filosofia, è discepolo ed erede spirituale di Kalu Rinpoce, uno dei più grandi yogi tibetani e maestri contemporanei. La sua duplice formazione, occidentale e orientale, ne fanno un notevole traduttore ed interprete del dharma del Buddha nel mondo contemporaneo e un insegnante completo. Egli opera infaticabilmente per la trasmissione del metodo della Piena Presenza e l’incontro tra le varie tradizioni per favorire l’insorgere di una cultura di pace e di non violenza.

 

Web Site www.dzogchen.it