Connect with us

Attualità

Usa, sparatoria in un parco: tra i feriti un bimbo di tre anni. E’ grave

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

CT shooting03.JPGE’ caccia ai responsabili degli spari che hanno ferito 13 persone ieri sera a Chicago. Gravi le condizioni di cinque di loro, tra cui un bambino ferito alla testa

Roma, 20 settembre – Giovedì sera poco dopo le 22 qualcuno ha sparato colpi d’arma da fuoco in un parco di Chicago. Gli spari hanno ferito 13 persone, tra cui due adolescenti ed un bimbo di soli tre anni. Quest’ultimo, colpito alla testa, versa in gravi condizioni insieme ad altri quattro adulti. Sul posto è intervenuta la polizia che sta svolgendo indagini. Tra le prime dichiarazioni dei testimoni presenti, quella dello zio del piccolo ferito gravemente : “Hanno centrato il palo della luce vicino a me. Vanno in giro ogni notte cercando gente a cui sparare, è una gang”, ha detto l’uomo al ‘Chicago Sun Times’, spiegando di aver visto alcuni uomini con i capelli lunghi stile rasta che sparavano verso il campo di basket del parco da un’auto grigia, allontanandosi poi verso un altro punto del parco.  Proprio ieri erano state pubblicate le statistiche dell’Fbi secondo le quali Chicago è diventata nel 2012 la città con più omicidi d’America, battendo per la prima volta New York . Nella città l’anno scorso ci sono stati 500 morti ammazzati, in aumento rispetto ai 431 del 2011.

 

Print Friendly, PDF & Email