Connect with us

Politica

Politica, Ars aderisce a manifestazione Cgil del 25 ottobre a Roma

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Associazione per il rinnovamento della Sinistra su azione Governo: ‘non si risolvono i problemi facendo pagare di nuovo ai lavoratori il costo della crisi e per di più ignorando le istanze dei sindacati’

ars-manifestazioneRoma, 10 ottobre – “Il 25 ottobre si svolgerà a Roma una grande manifestazione di massa allo scopo di mandare al governo il segnale forte che non può risolvere i problemi facendo pagare di nuovo ai lavoratori il costo della crisi e per di più ignorando le istanze dei sindacati” è questo il commento sul comunicato stampa dell’Ars (Associazione per il rinnovamento della Sinistra) che ha dato adesione alla manifestazione della Cgil promossa a piazza S.Giovanni a Roma per il prossimo 25 ottobre.

“Il Governo dopo avere propagandato ai 4 venti che avrebbe cambiato la linea europea dell’austerità ora si acconcia a fare di nuovo i compiti a casa di montiana memoria e offre alla Bce e alla Commissione europea, tuttora dominata dai sostenitori dell’austerità”, continua il comunicato Ars, “lo scalpo dei diritti dei lavoratori, prima con l’estensione senza regole del lavoro a tempo determinato e poi rimettendo in discussione quello che resta dell’articolo 18, per di più senza una vera discussione con i sindacati.
E’ grave che il governo Renzi compia queste scelte, per di più ricorrendo al ricatto verso i parlamentari del voto di fiducia pur di fare passare le sue scelte”.
“La Cgil ha giustamente contrastato queste scelte rimettendo al centro l’occupazione e i diritti e rilanciando l’obiettivo di una svolta in grado di favorire la ripresa economica dopo 7 anni di crisi che hanno visto la cancellazione di oltre un milione di posti di lavoro, il raddoppio dei disoccupati, la perdita del 25 % delle attività industriali, la regressione del mezzogiorno”.
“Sono in gioco scelte importanti di libertà e diritti fondamentali”, conclude l’Ars “ per questo motivo parteciperemo attivamente in tutte le forme alla riuscita di questa manifestazione di massa”.

Print Friendly, PDF & Email