Connect with us
Azzera la bolletta

Arte & Cultura

Oscar Serio, lo stravagante videomaker insieme a dr.gam

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Al regista e videomaker Oscar Serio si deve la produzione artistica vincente del videoclip “dr.gam is in da house”

senza-titolo-2
Ad Oscar Serio, lo stravagante videomaker bolognese, va il merito d’aver proposto “dr.gam is in da house” di Andrea Gamurrini, in artedr.gam, (in rotazione radiofonica, in vendita nei digital stores e visionabile su “Vevo” già da Venerdi 15 Luglio),  come primo singolo estratto dall’album Another Family, prossimo all’uscita. Il regista non è riuscito a rimanere indifferente di fronte alla genialità che dr.gamevidenzia nelle sue opere e che, secondo lui, esplode in  questo brano, il quale, fin dal primo ascolto, lo lasciò esterrefatto. Rimase colpito dalla sua particolarità, arrivando ad affermare : “è un genere diverso da tutto ciò che quotidianamente arriva al mio orecchio. Ha un sapore internazionale, sia per la lingua giamaicana sia perché mescola più generi musicali pur partendo da una matrice funky; non so spiegarlo esattamente, ma ciò che so per certo è che nessuno potrà rimanergli indifferente”.
L’impostazione del video per Oscar non è stata semplice, perché lui si sentiva ingaggiato non solo da un musicista/cantante, ma anche da un meticoloso professionista, che lo stava fortemente responsabilizzando a trovare il perfetto supporto visivo all’altezza di questo incredibile brano. La scelta, dichiara, è stata determinata dalla voglia irrefrenabile che aveva di ballareogni volta che ascoltava quel pezzo e da lì capì che era proprio quello il messaggio da dover comunicare: il potere di coinvolgere e motivare le persone a ballare. Non c’erano dubbi, doveva essere un dancing video. La canzone propone un analgesico per alleviare le pressioni e le frenesie quotidiane attraverso il lasciarsi andare dinanzi alla musica live, da qui la scelta di coinvolgere persone reali, non attori professionisti, ma semplici persone a cui viene chiesto di usare il proprio corpo per esprimere il ritmo e le emozioni che quella musica ha la forza di trasmettere, con la libertà di agire liberamente di fronte all’obbiettivo. Il videomaker si ritiene estremamente entusiasta del lavoro svolto, in particolar modo per il fatto che l’essenzialità del video, volutamente privata di ogni tipo di scenografia e tesa ad esaltare ciò che trasmettono gli occhi ed il corpo, veicola perfettamente le sensazioni di queste persone trascinate alla danza. Oscar Serio conclude la sua intervista così: “È stato un onore lavorare con Andrea Gamurrini, mi auguro di continuare a fare con lui sempre cose belle e particolari come questa”. Lo stato attuale dell’artista e del videomaker è già quello di work in progress, l’attesa per l’uscita del successivo capolavoro, pronto a sbalordirci, non sarà lunga.
Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi