Libertà di stampa, Francia e Italia in coda dopo il Ghana in Africa

By 20 Gennaio 2019Diritti umani, Mondo

Norvegia e Svezia occupano i primi due posti nella  classifica fatta da Reporter Senza Frontiere nel 2018 tra i Paesi, in base alla maggiore libertà di stampa. Germania dietro a Giamaica e Costa Rica.

di Vito Nicola Lacerenza

Recentemente, l’organizzazione non governativa Reporter Senza Frontiere (RSF) ha pubblicato, come ogni anno, la classifica 2018 delle nazioni, valutandole in base al rispetto della libertà di stampa,  che varia da Paese a Paese perché non tutti sono in grado di garantire la difesa dei diritti. In quest’ultima classifica, sono stati i Paesi del nord Europa a conquistare i posti d’onore, La prima posizione è stata assegnata alla Norvegia; a seguire la Svezia, mentre ai Paesi Bassi è andata la “medaglia di bronzo”. I Paesi Baltici sono da sempre campioni di democrazia e di rispetto dei diritti umani e il fatto che eccellano anche nella libertà di stampa può sembrare a moltissimi quasi scontato. Eppure, nell’ultima classifica di  Reporter Senza Frontiere, non mancano i colpi di scena. Il più clamoroso vede come protagonista il Ghana.


Il piccolo Stato africano, reduce da una lunga dittatura militare e tormentato dalla miseria e dalla violenza, si è rivelato come Paese molto più ospitale per i giornalisti di quanto non lo siano la Francia e l’Italia, nazioni industrializzate con una lunga tradizione democratica alle spalle. Reporter Senza Frontiere ha assegnato al Ghana il 23o posto lasciando la Francia dieci posizioni più in basso, mentre l’Italia è finita al 46°. Ma “se l’Italia piange, la Germania non ride”, perché, sebbene il Paese nordico,  sia collocato alla 15a posizione, la prima potenza europea si è vista superata da Paesi notoriamente più poveri e con indici di corruzione, criminalità e violenza molto più alti. Si tratta della Giamaica e del Costa Rica, due Stati del Sud America che sono stati collocati rispettivamente rispettivamente, Giamaica al 6°posto e il Costa Rica al 10o  posto.

Lascia un commento