Primo piano

Lavoro, per l’estate più di ventimila offerte tra ristorazione e accoglienza

By 1 Luglio 2013 No Comments

assolavoro

Le stime di Assolavoro, offerte anche nei servizi di animazione e di assistenza alla clientela.

Roma, 1 luglio – Sono più di ventimila le offerte di lavori estivi secondo le stime di Assolavoro, l’Associazione nazionale delle Agenzie per il lavoro. I settori che richiedono maggiormente personale per la bella stagione sono la ristorazione e l’accoglienza, ma sono numerose le offerte anche nei servizi di animazione e di assistenza alla clientela. Cuochi, barman, sommelier e camerieri sono alcune delle figure professionali più richieste, non mancano occasioni anche per addetti all’accoglienza e all’assistenza della clientela, animatori, accompagnatori e guide turistiche, ma anche addetti alle pulizie, aiuto cuochi e lavapiatti, hostess e steward, massaggiatori e fisioterapisti, musicisti, coreografi, danzatori e tecnici audio/video. 


Altre occasioni si presentano per magazzinieri e operai addetti al confezionamento per aziende alimentari legate a picchi stagionali (per la produzione di yogurt e succhi di frutta, per esempio), oltre che per l’assistenza alla persona.
Giovane, con un minimo di esperienza pregressa, che conosca almeno una lingua straniera sono le caratteristiche più ricorrenti (seppure, naturalmente, le richieste sono differenti a seconda dei singoli profili professionali). La maggior parte delle offerte di lavoro prevede contratti almeno fino alla fine del mese di settembre. Alcune imprese si sono già attrezzate, per altre le attività di ricerca e selezione sono in corso o in fase di avvio.
Chi cerca una opportunità (non solo relativa all’estate), dunque, può rivolgersi in una delle oltre 2.500 filiali delle Agenzie per il lavoro presenti sul territorio (tutti i servizi offerti ai candidati sono gratuiti, compresa la formazione finalizzata, interamente finanziata con risorse private).
È inoltre possibile candidarsi attraverso i siti di riferimento delle Agenzie per il lavoro. Il sito di Assolavoro (www.assolavoro.eu), contiene sia un elenco delle Agenzie iscritte all’Associazione, sia un link all’Albo informatico del ministero del Lavoro nel quale – come previsto dalla normativa – tutte le Agenzie devono essere iscritte per poter operare.
Le Agenzie per il lavoro attive in Italia sono circa 80, oltre 2.500 le filiali presenti sul territorio nazionale, più di 10.500 i dipendenti diretti di struttura, circa 250mila i lavoratori in somministrazione che ogni mese, attraverso le Agenzie, hanno un’occupazione con gli stessi diritti, le stesse tutele e la stessa retribuzione prevista per i dipendenti diretti dell’azienda presso cui sono impiegati.


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com