ItaliaPrimo piano

Torino, anziano parroco fa sesso con giovane donna che lo ricatta: arrestata

By 16 Settembre 2013 No Comments

PATTUGLIA CARABINIERI CATANIASotto scacco con la minaccia di diffondere materiale video osè di cui era protagonista, l’uomo in 2 anni ha pagato 350mila euro alla 32enne con cui faceva aveva una relazione. 

 Roma, 16 settembre – Era riuscita a raggranellare la ‘modica’ somma di circa 350mila euro in due anni, la 32enne romena, arrestata dai carabinieri, che aveva avuto rapporti sessuali con un anziano parroco di Torino. L’uomo infatti, dopo aver ceduto alle grazie della giovane, era finito sotto ricatto: per evitare la divulgazione di foto e video dei loro rapporti intimi doveva pagare. La donna era poi partita per la Romania, ma al suo rientro in Italia è tornata alla carica chiedendo altri 50mila euro.

Stanco di subire il parroco ha sporto denuncia ai carabinieri della Compagnia di San Carlo, coordinati dal pm Andrea Padalino : “Non ce la faccio più. Quella donna mi ha portato via tutto” ha detto agli uomini dell’Arma, raccontando che la faccenda andava avanti dal 2009 e che i rapporti che aveva con la donna avvenivano dietro compenso in denaro. Dal 2011 però il sacerdote aveva deciso di troncare la relazione e per tutta risposta la romena, disoccupata e senza fissa dimora, aveva cominciato a ricattarlo con la minaccia di rendere pubblici video e foto dei loro rapporti intimi. A seguito della denuncia del parroco, pentito e disperato, la donna è stata arrestata dai carabinieri per estorsione.


 

 


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com