Connect with us
Azzera la bolletta

Italiani nel Mondo

Si e’ svolto a San Paolo il 3° congresso Asib-Associazione Stampa italiana in Brasile

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

Il 3º Congresso della Stampa Italiana in Brasile ha avuto luogo nella sala nobile del prestigioso Terraço Italia, sita al 41º piano dell’edificio più imponente di San Paolo.

Si è concluso il 20 marzo il 3º Congresso della Stampa Italiana in Brasile. L’evento ha avuto luogo nella sala nobile del prestigioso Terraço Italia, sita al 41º piano dell’edificio più imponente di San Paolo. L´ASIB, promotrice dell´evento, esprime i più sentiti ringraziamenti al Gruppo Comolatti, proprietario dell´accogliente struttura, per la sponsorizzazione offerta; al Consiglio Nazionale Ordine dei Giornalisti per il patrocinio morale; all´OdG del Lazio per l´attestazione di apprezzamento e di adesione all´iniziativa; all´On. Fabio Porta, giunto da Roma per l´occorrenza, per la sua disponibilità; allo stimato Ambasciatore Francesco Azzarello per il graditissimo messaggio augurale; al cordialissimo Console Generale Domenico Fornara per la sua significativa presenza; all´amabile Regina Pimenta, vicepresidente dell´ABI, per la sua attenzione nei riguardi dell´evento; e ultimo ma non meno importante, al giornalista Alfredo Apicella, che con tenacia e costanza ha realizzato un ottimo lavoro preparatorio e  consentito il regolare svolgimento del congresso sotto il profilo tecnico.

I lavori, iniziati alle ore 9, si sono conclusi alle 18. Il saluto di benvenuto agli ospiti è stato dato dal Presidente emerito dell’ASIB, Venceslao Soligo, e dal presidente in carica Giuseppe Arnò. La sequenza degli interventi, preceduti da un apprezzato video messaggio dell´Ambasciatore d’Italia in Brasile Francesco Azzarello, ha osservato il seguente ordine: l´ On. Fabio Porta; il  Console Generale d’Italia a San Paolo Domenico Fornara; il vice presidente dell´ABI (Associazione Brasiliana della Stampa) Regina Pimenta, il presidente emerito dall´ASIB Venceslao Soligo, il presidente dell´ASIB Giuseppe Arnò, il giornalista Alfredo Apicella, l´editore Pietro Petraglia, l´editrice Ana Lúcia Donnini, il giornalista Giancarlo Palmesi, il giornalista Paolo Carlucci, l´editore Antonio Carlos Spalletta e il giornalista Edoardo Trombetti Fiora.

A seguire gli interventi da remoto. Tra questi menzioniamo: il vice presidente del Consiglio Nazionale Ordine dei Giornalisti Angelo Luigi Baiguini; il vicepresidente dell´Ordine dei Giornalisti del Lazio Roberto Rossi; il consigliere tesoriere dell´Ordine dei Giornalisti del Lazio Manuela Biancospino; il  giornalista-scrittore Goffredo Palmerini, nostro prezioso collaboratore; il giornalista Claudio Beccalossi; il vaticanista Lupo Migliaccio di San Felice; l’editore Paolo Trotta; l’opinionista Domenico Maceri e Pierfranco Bruni, candidato premio Nobel per la Letteratura.

Il gruppo Comolatti ha omaggiato i direttori dell´ASIB con alcuni pregiati esemplari dei libri sul Terraço Itália e sull´azienda SAMA e gli ospiti, da parte loro, hanno ricambiato la gentilezza con una targa di ringraziamento. Gli argomenti trattati sono stati: l’importanza della stampa italiana all’estero e il riconoscimento della stessa con apposita normativa; l’evoluzione della comunicazione; informazione e disinformazione (processi di iperdiffusione delle fake news con i loro rischiosi “effetti di realtà); libertà della stampa: diritto soggettivo e sociale; utilità dell’informazione di ritorno; e rapporto stampa istituzioni.

Il Congresso ha avuto termine con l’approvazione di un documento con cui si stabilisce la nuova linea guida dell’associazione, tenuto conto che cambia il contatto col pubblico, il sistema di lavoro, la forma della comunicazione. L´attività giornalistica si è evoluta per fronteggiare i desiderata del mercato, dunque idonei cambiamenti per i nuovi orizzonti. Un brindisi augurale ha chiuso l´evento. Meritano un ringraziamento speciale per l´amabile attenzione sempre riservata alle attivitá che riguardano la comunità italiana, José Alvaro Sardinha direttore operativo del Gruppo Comolatti e la direzione del Terraço  Itália, un ambiente suggestivo per stile e posizione, nel quale si è potuto svolgere il congresso con tutti i comfort che un evento di tale portata e rilevanza richiede.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè