Servizi Segreti: Belgio menzionato nelle intercettazioni di Al-Qaeda

By 24 agosto 2013Politica, Primo piano

1016319_155168574673525_1499354461_n-Ridotto1-300x282Conversazioni intercettate  dal Cis individuano possibili attacchi.

Roma, 24 agosto – I membri di Al Qaeda, che stanno pianificando attacchi imminenti, hanno esplicitamente menzionato il Belgio in recenti conversazioni intercettate dai servizi di sicurezza, oggi dice il giornale ”Het Laatste Nieuws”. I recenti rinforzi relativi a misure di sicurezza negli aeroporti di Bruxelles Midi, Zaventem e Liegi non è operazione di routine”, dice il quotidiano. Bruxelles è stata menzionata durante colloqui intercettati dall’intelligence americana.
Una delle conversazioni intercettate hanno avuto luogo tra i massimi livelli di Al Qaeda, tra il leader Ayman al Zawahiri ed il suo braccio destro nello Yemen, che è stato recentemente promosso come numero 2 nell’organizzazione terroristica. Tuttavia, non c’è alcuna indicazione che il Belgio sia stato menzionato durante questa specifica conversazione.


 

Fonte: The Bullettin – Belgium ‘Het Laatste Nieuws’

Lascia un commento