Italia

Roma. Serata di beneficenza al Caffè Letterario in aiuto ai piccoli affetti da distrofia muscolare

By 24 Febbraio 2020 No Comments

Grande successo di artisti e di pubblico venerdì scorso nell’evento organizzato da Oltre Tutto Radio in tandem con l’associazione Parental Project. L’intervista alla designer e fondatrice della web radio, Anna Crecco

Di Andrea Cavazzini

 


Venerdi 21 presso il caffè letterario di Via Ostiense, 95 ha avuto luogo un evento benefico a favore dei bambini affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker organizzato dalla direttrice di OLTRE TUTTO RADIO, la nota designer Anna Crecco. La serata,  svolta  in collaborazione con la Parental Project, un’associazione che si occupa di sostenere  le famiglie dei ragazzi colpiti da questa terribile patologia che si manifesta nei primi 2/3 anni di vita, ha visto l’adesione di vari  artisti fra cui il cantautore Stefano Borgia, il violinista Tonin Xharavina, il direttore artistico del Teatro di Rebibbia Luigi Giannelli che si è cimentato in un toccante monologo sui temi della detenzione, il patron Enzo De Carlo e il Direttore generale della storica rassegna canora Cantagiro, nonché pittore e musicista  Elvino Echeoni  e tanti altri  che si sono alternati sul palco del noto locale romano.
Una serata che ha visto la partecipazione di tanti amici che hanno raccolto l’invito della dinamica Anna Crecco a sostenere questa bella iniziativa di solidarietà attraverso soprattutto l’appassionante progetto di OLTRE TUTTO RADIO.  Una realtà che è cresciuta in pochissimo tempo guadagnando un posto di tutto rispetto in termini di ascolti grazie non solo alle tante professionalità impiegate, ma anche ai numerosi artisti ospiti quotidianamente in una delle web radio più interessanti nel vasto panorama della radiofonia digitale. Tutti uniti per fare del bene e dare il proprio contributo per aiutare pazienti e famiglie nella quotidiana battaglia per poter offrire a chi soffre, una qualità della vita migliore e delle cure efficaci.

Lascia un commento

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]