Diritti umani

Roma, disabili protestano sotto il Campidoglio per interruzione servizio taxi

By 17 Ottobre 2019 No Comments

Il sostegno di Fratelli d’Italia, unica componente politica a difesa degli oltre 1200  cittadini romani con disabilità motorie, sensoriali e psichiche, su cui grava il mancato servizio radiotaxi

di Andrea Cavazzini

Si è svolta martedì pomeriggio sotto il Campidoglio la manifestazione di protesta organizzata dalla Federazione Italiana per il superamento dell’handicap, a causa dell’interruzione senza alcun preavviso dal 1 ottobre, del servizio taxi, con gravi ripercussioni sugli oltre 1200 disabili fisici e psichici, impossibilitati a proseguire la loro attività lavorativa e le terapie. Tra loro Roberta Sibaud di Donne per la Sicurezza onlus che  espone le mille difficoltà considerata anche la scarsa disponibilità di mezzi a disposizione della società affidataria del servizio, impossibilitata ad evadere le oltre mille richieste da parte dell’utenza interessata. A sostenere questo piccolo esercito di uomini e donne con disabilità, Fratelli D’Italia, con i consiglieri Francesco Figliomeni, Andrea De Priamo, Rachele Mussolini e Lavinia Mennuni che hanno chiesto alla sindaco Raggi di sottoscrivere una mozione presentata dal gruppo consiliare di FdI per modificare urgentemente il regolamento interno, che è alla base dell’avviso pubblico emanato e di ricevere tutte le delegazioni dei disabili presenti in piazza.


I particolari nel filmato

Lascia un commento