Connettiti con noi

Arte & Cultura

Cile, modello assunto da un bordello per collaudare le prostitute

redazione

Pubblicato

il

CilePer lavorare le ragazze, oltre a vari test, tra cui un colloquio, un test psicologico e una prova fotografica, devono poi superare il “colloquio finale” con Jamie Rasconeed.

Roma, 27 luglio – Professione? Collaudatore di prostitute. E’ il lavoro abbastanza singolare svolto in Cile da Jamie Rasconeed, modello e ex dj, che ha il compito di occuparsi del “controllo di qualità” in un bordello vip di Santiago del Cile, dove la prostituzione è legalizzata.

L’uomo stava scrivendo una storia sulla rivoluzione sessuale del Paese quando è stato contattato dalla responsabile del bordello, Fiorella Companionos, che ha assunto il modello con uno scopo ben preciso. A lui, infatti, è stato affidata una mansione di estrema responsabilità perchè il posto, frequentato ‘bene’, necessità di consulenti all’altezza per selezionare le aspiranti lavoratrici. Oltre a vari test, tra cui un colloquio, un test psicologico e una prova fotografica, le ragazze devono poi superare il “colloquio finale” con Rasconeed in persona, che deve “testare” le candidate e relazionare la responsabile del bordello.

Lascia un commento
Print Friendly, PDF & Email

Categorie