Ambiente & Turismo

Valpantena: il premio Brolo dei Giusti per promuovere l’economia dello sviluppo sociale

By 7 Agosto 2019 No Comments

Al Monastero San Leonardo di Prato, l’Azienda Agricola ha premiato tre progetti di ricerca presentati durante la decima edizione della scuola estiva internazionale

In occasione della Summer School 2019 in Devolopment Economics, Cantina Valpantena ha consegnato il Premio Brolo dei Giusti agli economisti Vy Nguyen, Nayantara Sarma e Vincenzo Prete. La decima edizione della scuola estiva ha visto la partecipazione di oltre sessanta tra ricercatori e docenti delle migliori università di economia del mondo, riunitisi dal 17 al 21 giugno al Monastero San Leonardo di Prato. In un clima accogliente ed essenziale come quello monacale, la comunità scientifica costituita da studiosi di fama internazionale e da giovani altamente qualificati si è confrontata su tematiche economiche da declinare per un più equo e solidale sviluppo sociale.

Tra i partecipanti che hanno discusso e presentato i loro progetti di ricerca, tre junior economisti si sono distinti per il lavoro svolto, aggiudicandosi ilPremio Brolo dei Giusti della Cantina Valpantena di Verona: Vy Nguyen della Monash University di Melbourne ha presentato uno studio sperimentale sull’avversione alle perdite finanziare; Nayantara Sarma dell’Università di Ginevra ha valutato l’efficacia del programma indiano Mahatma Gandhi National Rural Guarantee Scheme di reintegrazione sociale attraverso il reinserimento al lavoro di donne che hanno subito violenze domestiche; infine Vincenzo Prete dell’Università di Verona ha presentato uno studio sulla Political Economy nell’ambito dell’istruzione e il conseguente impatto sull’ineguaglianza delle opportunità. 
L’Amarone Brolo dei Giusti è la linea più prestigiosa di Amarone prodotta da Valpantena, frutto di una cura costante della vigna e nella selezione delle uve più pregiate. Il comitato scientifico ha deciso di premiare la stessa cura e passione adottate dai vincitori nei progetti scientifici proposti.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Italiana degli Economisti dello Sviluppo, dal Centro per l’Economia dello Sviluppo e dalla Sostenibilità della Monash University di Melbourne, dalle Università di Trento e Verona, dai Dipartimenti di Economia delle Università di Verona, Trento, Salerno, e Firenze e dal progetto Understanding Children’s Work sostenuto da ILO, Unicef e World Bank.


Cantina Valpantena
Cantina Valpantena Verona è nata nel 1958 e si è consolidata in breve tempo attirando a sé quasi interamente la produzione del territorio che si estende tra la Valpantena e la Val Squaranto. Oggi conta 250 aziende agricole associate e copre un’estensione di 780 ettari di vigneto. A queste, dal 2003, si sono aggiunte circa 110 aziende olearie con 200 ettari di oliveto, grazie alla fusione con l’Oleificio delle Colline Veronesi che ha dato origine ad un importante polo oleovinicolo con un numero complessivo di 360 aziende associate. La produzione annua supera le 9.500.000 bottiglie per un fatturato che nel 2017 è stato di 50 milioni di Euro, generato per oltre il 60% dall’export.

Lascia un commento