Connect with us

Italia

Un successo le capsule di abiti da sposa di Victoria F. e Signore Excellence. Abiti per i matrimoni d’inverno con caldi accessori

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti
Vittoria Foraboschi (direttore creativo di Maison Signore): “Caratteristica principale dei capi delle capsule invernale è la possibilità di abbinarli a caldi accessori studiati per ogni abito.
carla_imp_base_220713Roma, 31 gennaio – Sono tante ormai le spose che hanno deciso di sfidare il freddo e di sposarsi durante i mesi invernali, complice l’atmosfera romantica che caratterizza questa stagione. Ed è stato un vero successo quello ottenuto negli ultimi mesi dalle capsule di abiti da sposa di Victoria F e Signore Excellence  lanciate da Maison Signore per l’inverno e per il mercato statunitense. Abiti a maniche lunghe e più coperti possono essere accompagnati da sontuosi cappotti e stole che faranno stare al caldo anche le spose più freddolose senza rinunciare alla femminilità. “Con queste capsule – dichiara la direttrice creativa di Maison Signore  Vittoria Foraboschi – gli abiti sono abbinabili a caldissimi accessori per rispondere alle richieste delle spose che decidono di celebrare il loro matrimonio nella stagione più fredda dell’anno ma di sicuro anche la più romantica.  Caratteristica principale dei capi 2016 è il sapiente utilizzo degli accessori appositamente studiati per ogni abito, durante tutto lo svolgimento dell’evento. Così facendo, la sposa può stupire i suoi ospiti in diversi momenti della cerimonia, rendendo ancora più unico e speciale il giorno più bello della sua vita.” In questa capsule anche i tessuti più eterei e leggeri vengono supportati dal calore di lane, cashmere e piumini rigorosamente a maniche lunghe. Se ciò che vi dispiace di più dell’aver scelto di sposarvi in inverno è il dover rinunciare alle scollature, non disperate: le maniche lunghe si possono tranquillamente abbinare ad un abito in cui il decolletè rimane in primo piano e valorizzato da scollature a V o a cuore. Braccia coperte ma che si intravedono sensualmente tra i tessuti composti da veli, pizzi e merletti. Maison Signore infatti per tenere al caldo le sue spose propone anche deliziose giacche corte e piumini da indossare durante il ricevimento e da sfilare elegantemente quando si da il via alle danze e l’atmosfera si riscalda. Anche le spose più freddolose troveranno così un gran sollievo nel percorrere la navata della chiesa avvolte in questi deliziosi accessori come ad esempio la eco pelliccia bolero. Mai quanto nel matrimonio celebrato in inverno gli accessori, realizzati da Carla Ragaini per Maison Signore, si trasformano da semplici dettagli che arricchiscono l’abito da sposa ad elementi indispensabili per ripararsi dal freddo. Colbacchi, paraorecchie, guanti e caldissimi stivali permettono di affrontare a testa alta persino la neve e la fanno da padroni in questa originalissima capsule.