Arte & CulturaDiritti umaniMondoPrimo piano

Scuse di Twitter per aggressioni verbali a donne sul social network

By 3 Agosto 2013 No Comments

twitter-birdMai più tweet offensivi contro le donne: l’azienda californiana adotta nuove misure di sicurezza per evitare abusi sul social

Roma, 3 agosto – “Rivolgo personalmente le mie scuse alle donne che sono state insultate su Twitter e per quello che hanno passato”, ha dichiarato sul suo profilo personale il direttore generale di Twitter UK, Tony Wang. “Gli insulti di cui sono state vittime semplicemente non sono accettabili. Non è accettabile nel mondo reale e non è accettabile nemmeno su Twitter”, ha aggiunto, “Possiamo fare di più per proteggere i nostri utenti contro questi insulti. E’ il nostro impegno”. Le scuse arrivano dopo una raffica di insulti e minacce a danno di alcune donne:nei giorni scorsi la deputata laburista Stella Creasy e l’attivista femminista Caroline Cirado-Peres – la sostenitrice dell’immagine di Jane Austen sulla nuova banconota di 10 sterline – erano state minacciate via twitter. Mentre Scotland Yard ha aperto indagini sul caso, l’azienda californiana ha aggiornato la propria policy e, a partire dal prossimo mese, il pulsante per la segnalazione degli abusi verra’ esteso a tutta la piattaforma e alle app. Twitter ha inoltre aumentato il numero di addetti alla gestione delle segnalazione di abusi.

Lascia un commento