ItaliaPrimo piano

Pedofilo palpeggia bimba e rischia il linciaggio

By 3 Agosto 2013 No Comments

f637a40daa58613b5455528c73b479e2Finisce in ospedale con lesioni gravi il 38enne che in una cartoleria di Fuorigrotta(Na) aveva palpeggiato una bimba di otto anni

Roma, 3 agosto – Una cinquantina di cittadini hanno picchiato il pedofilo che all’interno di una cartoleria del quartiere Fuorigrotta a Napoli aveva appena palpeggiato una bimba di solo otto anni. L’uomo 38enne aveva attirato con l’inganno la bambina dietro uno scaffale ma la scena non è passata inosservata:alcuni clienti hanno dato l’allarme mentre il pedofilo si dava alla fuga. Bloccato da semplici cittadini è stato malmenato da una folla che nel frattempo era cresciuta grazie al passaparola. Una cinquantina di persone  lo hanno picchiato selvaggiamente sino all’arrivo dei carabinieri, allertati da una telefonata al 112.  Le lesioni riportate sono gravi e l’uomo ricoverato all’ospedale Cardarelli  dovrà subire un intervento di ricostruzione del viso . I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, che stanno cercando di identificare qualcuno degli aggressori, hanno tratto in arresto il 38enne, che risulta incensurato, con l’accusa di violenza sessuale aggravata.

 

Lascia un commento