Connect with us

Ambiente & Turismo

Sardegna, Kyenge, vicinanza e solidarietà al popolo sardo

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

sardegnaIl ministro all’Integrazione su tragedia Sardegna che ha causato 16 morti e circa 3mila senza tetto

Roma, 20 novembre – “Sono profondamente addolorata e seguo con angoscia l’evolversi dei tragici eventi che stanno colpendo duramente la Sardegna ed esprimo solidarietà alle famiglie delle vittime”. Lo ha dichiarato la ministra per l’Integrazione Cécile Kyenge in seguito al violento nubifragio che ha messo in ginocchio la popolazione sarda. “Recentemente ho visitato questa terra bellissima e ho sentito tutta la forza di una popolazione tenace e accogliente che, ne sono sicura, non si arrenderà di fronte a questa calamità naturale”. Oltre ai 16 morti, causati dal violento passaggio del ciclone Cleopatra sull’isola, sono circa 3mila le persone rimaste senza casa, ospitate in case di gente comune, strutture comunali, alberghi o da parenti, e  37 le organizzazioni di volontariato locale che hanno dato supporto e assistenza alle popolazioni sfollate subito dopo l’evento davvero tragico per la Sardegna.

 

Print Friendly, PDF & Email