RAI1: SARA’ SANREMO 2017

By 15 dicembre 2017Italia

In 16 si sfideranno ma solo 6 di loro avranno la possibilità di esibirsi sul palcoscenico del Teatro Ariston durante la 68ᵃ edizione del Festival di Sanremo. Ai 6 poi si aggiungeranno 2 dei finalisti di Area Sanremo selezionati dalla Commissione musicale.


Sarà Sanremo, la serata televisiva in diretta su Rai1 da Villa Ormond a Sanremo il 15 dicembre condotta da Claudia Gerini con Federico Russo e la partecipazione di Rocco Tanica, vuole essere una finestra che si apre sulle cinque prime serate televisive attese a febbraio e rappresentare un primo sguardo sulla 68ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana.

Sarà Sanremo sarà poi in onda dalle 21 in crossmedia anche su Rai Radio2, commentato dalle voci di Melissa Greta Marchetto, già in onda nel fine settimana con ‘Gli Sbandati di Radio2’ e Gianluca Gazzoli, su Radio2 tutti i giorni con ‘KGG’.

Al centro della serata la gara tra i giovani artisti e l’annuncio in diretta dei 20 nomi dei cantanti “big” scelti dal direttore artistico Claudio Baglioni e dalla Commissione musicale del Festival composta oltre che dal “capitano”, Claudio Baglioni, da Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Geoff Westley.


La competizione, che arriva al culmine dell’ampia selezione tra i 650 partecipanti iniziali, farà confrontare in diretta i 16 artisti che attraverso 4 manche di esibizioni verranno portati a 8 dalla Giuria televisiva formata da Ambra Angiolini, Gabriele Salvatores, Piero Pelù, Irene Grandi e Francesco Facchinetti, dalla Commissione musicale e dal Televoto riservato al pubblico a casa che potrà chiamare da telefono fisso il numero 894.001 e da mobile il numero 475.475.1.

Dopo un’ulteriore votazione effettuata dalle tre giurie, il numero scenderà a 6 e solo a quel punto verranno rivelati in diretta i nomi dei 2 giovani provenienti da “Area Sanremo” e scelti dalla Commissione musicale che andranno a completare il quadro delle Nuove Proposte.

L’annuncio in diretta dei 20 big farà da filo conduttore. Uno dopo l’altro, fino alle battute conclusive del programma, i 20 nomi tanto attesi incuriosiranno il pubblico.

Rocco Tanica, invece, si mescolerà tra i giornalisti musicali delle più importanti testate italiane presenti a Sarà Sanremo per captare umori, reazioni, sentimenti suscitati dallo svelamento dei Big in gara a Sanremo 2018.

Con la sua ben nota ironia e l’umorismo surreale che lo caratterizza, Tanica sarà il primo a descrivere l’effetto sui social e sull’Italia tutta nello scoprire quali sono i cantanti scelti da Claudio Baglioni per il suo Festival.

Tanica, inoltre, rivelerà importanti e sconvolgenti anticipazioni sul Festival targato Baglioni. Informazioni finora ‘top secret’ di cui forse nemmeno lo stesso Baglioni era al corrente.

Il meccanismo di gara

Interpretazione-esecuzione delle 16 canzoni davanti alla Giuria Televisiva.

Prima fase

I 16 artisti vengono suddivisi in gruppi da 4 (per un totale di 4 gruppi).

Si esibiscono i primi 4 artisti. Per ogni artista viene prima mostrato un rvm, poi si passa all’esecuzione della canzone. Al termine della quarta esecuzione avvengono le votazioni con sistema misto: Giuria Televisiva, Commissione Musicale, pubblico a casa tramite Televoto.

Al termine delle votazioni, la media tra le percentuali di voto ottenute determina una classifica fra i 4 artisti: i due meno votati abbandonano la gara; gli altri 2 accedono alla fase finale.

Le tre giurie avranno il seguente peso:

Giuria Televisiva (30%), Commissione Musicale (30%), Televoto (40%).

Questa prima manche si ripete per altre 3 volte, consegnando 8 nomi alla fase finale.

Fase finale

Dopo aver mostrato un rvm a riassunto delle 8 esibizioni avvenute nel corso della serata viene chiesto alle tre giurie di tornare a votare gli 8 artisti tutti schierati sul palco. I 2 meno votati lasceranno la gara.

Ai 6 nomi fin qui promossi a Sanremo 2018 si aggiungeranno i 2 provenienti  da Area Sanremo che saranno poi presentati nella fase successiva.

L’annuncio in diretta dei 20 big farà da filo rosso della serata. Uno dopo l’altro, fino alle battute conclusive del programma, i 20 nomi tanto attesi incuriosiranno il pubblico e saranno materia di riflessione per i giornalisti presenti in studio a Villa Ormond.

I 16 finalisti di Sarà Sanremo

 

MUDIMBI   (vero nome MICHEL MUDIMBI, nato a S.Benedetto del Tronto (AP) il 17/10/1986)

SANTIAGO  (vero nome MARCO MURAGLIA, nato a Brindisi il 12/08/1984)

MIRKOEILCANE  (vero nome MIRKO MANCINI, nato a Roma il 06/05/1986)

LORENZO BAGLIONI (nato a Grosseto il 22/09/1986)

ULTIMO (vero nome NICCOLO’ MORICONI, nato a Roma il 27/01/1996)

DAVE MONACO (nato a Brescia il 13/03/1996)

JOSE NUNES (vero nome JOSE KAHACK NUNES, nato in Portogallo il 15/11/1987)

DAVIDE PETRELLA (nato a Napoli il 06/08/1985)

NYVINNE (vero nome MIRELLA NYVINNE PINTERNAGEL, nata in Lussemburgo il 06/03/1997)

IOSONOARIA (vero nome ILARIA CECCARELLI, nata a Milano il 10/03/1983)

GIULIA CASIERI (nata a Sesto San Giovanni (MI) il 23/06/1995)

CAROL BERIA (vero nome CAROLINA BERIA, nata a Borgomanero (NO) l’11/04/1999)

LUCHI (vero nome LUCIA CARMIGNANI, nata a Pisa 02/09/1997)

APRILE & MANGIARACINA (SILVIA APRILE nata a Napoli il 18/05/1987 – SADE FARIDA MANGIARACINA nata a Castelvetrano (TP) il 28/02/1986)

EVA (vero nome EVA PEVARELLO, nata a Thiene (VI) il 04/04/1990)

ANTONIA LAGANA’ (nata a Reggio Calabria il 07/07/1991)

Lascia un commento