Connect with us

Ambiente & Turismo

Partenza della Discesa Internazionale del Tevere dall’Umbria a Roma

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

La Discesa, giunta alla sua 44a edizione, è un’esperienza di turismo di prossimità per famiglie e per sportivi alla scoperta del territorio

Ultima settimana per potersi iscrivere alla Discesa Internazionale del Tevere l’evento di turismo fluviale che dal 22 aprile al 1° maggio 2023 percorre, in maniera sostenibile, la valle del Tevere, a piedi, in bici ed a pagaia (canoa e SUP) da Città di Castello a Roma.

La Discesa, giunta alla sua 44a edizione, è un’esperienza di turismo di prossimità per famiglie e per sportivi alla scoperta del territorio. Si soggiorna, infatti, in strutture lungo il corso del fiume ed i pasti serali in comune prediligono prodotti locali ed a km zero, con il passaportoTevere, il diario di viaggio da timbrare presso esercizi commerciali e punti di interesse intende avvicinare le persone al fiume e supportare le attività economiche presenti lungo il fiume tra i più iconici in Europa.

La Discesa è molto attenta ai problemi ambientali: ha la pratica “verso rifiuti zero” con divieto di oggetti usa e getta per ridurre la produzione di rifiuti, i partecipanti possono pagare i propri pasti con la raccolta di imballaggi di plastica dispersi nell’ambiente e poi conferiti nella raccolta differenziata, realizza la valutazione di incidenza nei passaggi nei siti natura 2000, pur favorendo trasporti condivisi compensa le proprie emissioni di CO2 con programmi di riforestazione, realizza la campagna di citizen science #teveremolluschifantastici per il campionamento di molluschi d’acqua dolce indicatori della qualità ambientale.

Le tappe sono percorribili nella giornata ed è presente un bus di supporto per portare eventuali bagagli.

Un’occasione unica per scoprire lungo la vena blu dell’Umbria e della Sabina in maniera consapevole con sana attività sportiva ed escursionistica all’aria aperta.

L’arrivo a Roma è il 1° di maggio dove oltre al tradizionale spuntino con “pecorino e fave” della sabina, di berrà vino Umbro trasportato direttamente via fiume grazie ad una iniziativa congiunta con il Festival OnlyWine che prende il via da Città di Castello congiuntamente alla Discesa.

Numerosi enti locali ed associazioni hanno dato il patrocinio all’iniziativa

Per maggiori informazioni: www.tibertour.com

Print Friendly, PDF & Email