Italia

Messaggero dei Ragazzi – Agosto 2016

By 1 Agosto 2016 No Comments

[AdSense-A]

 

Racconti inediti di Pierdomenico Baccalario e Giulia Baiocchi. Le strisce a fumetti di “La Banda” di Rudy Salvagnini e Francesco Frosi e di “Il castello delle stelle – 1869: la conquista dello spazio” del francese Alex Alice. L’ecogalateo per prendersi cura del creato, nostra casa comune. La più grande festa dello sport al mondo di Rio 2016

Cop-MeRa-08-2016

Si assapora l’estate nel MeRa di agosto. Il numero 1003 del mensile edito dai frati francescani conventuali della basilica di sant’Antonio di Padova dedica molto spazio a racconti e fumetti, per continuare a riflettere durante le vacanze senza perdere il sorriso e la capacità di vedere oltre le apparenze. Parla proprio di questo fra Simplicio nella rubrica Incredibile intitolata “Lo sguardo di Dio!”. Il francescano scrive di madre Teresa di Calcutta, che verrà proclamata santa il prossimo 4 settembre, e della sua capacità di vedere la realtà con gli occhi stessi di Dio, amorevoli e dolci con ciascuno di noi, per quanto povero, malato o fallito. Uno sguardo, quello di Teresa, che «dove guarda vede», per dirla con le parole con cui la descrisse Pier Paolo Pasolini.Valentina Salmaso ha disegnato per l’occasione un’inedita madre Teresa che danza come un derviscio rotante. Il «Messaggero dei Ragazzi» di agosto propone ai suoi giovani lettori due racconti inediti illustrati scritti da autorevoli scrittori in esclusiva per il MeRa, come “Il Prigioniero” di Pierdomenico Baccalario con le illustrazioni di Giuliano Dinon. Considerato oggi uno dei maggiori scrittori italiani per ragazzi, Baccalario ha pubblicato moltissimi libri, tra cuiUlysses Moore e La vera storia di Capitan Uncino, tradotti oggi in circa venti lingue, che hanno venduto più di due milioni di copie nel mondo. “La casa sull’albero” è invece il racconto dell’autrice di libri per bambini M. Giulia Baiocchi, con le illustrazioni di Valentina Salmaso. Molto spazio anche ai fumetti che dalla sua nascita, oltre mille numeri fa, riservano al MeRa molte soddisfazioni. L’ultima in ordine di tempo il recente “Premio Fede a Strisce 2016” conferito a metà luglio, nell’ambito del Cartoon Club di Rimini, al fumetto religioso a puntate su san Francesco “Il saio del santo” di Maurilio Tavormina, pubblicato sul MeRa di ottobre-dicembre 2015 e aprile-giugno 2016 (la pubblicazione del fumetto terminerà la prossima primavera). Ad agosto tra le strisce del mensile francescano ritroviamo “La banda”, ambientato in un oratorio, con protagonisti i ragazzini che lo frequentano e il loro parroco, don Armando. Il progetto editoriale, la cui pubblicazione è iniziata a maggio, nasce da un’idea del MeRa, in particolare del suo direttore responsabile, fra Fabio Scarsato, con la collaborazione del disegnatore Luca Salvagno e dello sceneggiatore Rudy Salvagnini. La serie è disegnata da un’alternanza dei principali fumettisti italiani. Nei primi tre episodi (maggio-giugno-luglio) le strisce sono state opera di Luca Salvagno, considerato da molti erede di Jacovitti. L’episodio di questo mese è firmato da Rudy Salvagnini per i testi e per i disegni da Francesco Frosi, che firma anche “Urk l’inventore”. Torna anche il fumetto a puntate inedito in Italia “Il castello delle stelle – 1869: la conquista dello spazio” del francese Alex Alice, tradotto da Luisa Varotto. Ad agosto si potrà leggere la quinta parte della saga del giovane Serafino alla ricerca della propria madre, dispersa nel corso di un’esplorazione in mongolfiera. Il dossier “Viva os Jogos Olímpicos!” di Alessandro Scotti è dedicato alla più grande festa dello sport del mondo, le Olimpiadi di Rio 2016, e alle sue curiosità, dalla squadra dei rifugiati ai Giochi Paralimpici con alcune piccole grandi storie. In “Ecogalateo 2016, nella natura come ospiti” Roberta Rigo propone infine un vademecum per vivere il creato che ci circonda secondo le proposte dell’enciclica di papa Francesco Laudato si’.

Lascia un commento