Ambiente & TurismoItaliaPrimo piano

La luna piena fa dormire poco e male: lo dicono un gruppo di studiosi di Basilea

By 26 Luglio 2013 Agosto 24th, 2013 No Comments

luna pienaGli esperti hanno individuato negli uomini un “orologio circalunare” che si accorda con il ciclo lunare creando disturbi al riposo. 

Roma, 26 luglio – La luna piena fa dormire male. A dirlo sono i ricercatori dell’Università di Basilea che hanno pubblicato uno studio sull’argomento sulla rivista scientifica Current Biology. Gli esperti hanno individuato negli uomini un “orologio circalunare” che si accorda con il ciclo lunare e che fa dormire meno e male. Il nostro corpo, quindi, è programmato per farci riposare meno quando c’è la luna piena. Ma non solo, si impiega più tempo ad addormentarsi e il sonno è più leggero.
La ricerca è stata condotta sul sonno di 33 volontari che, durante le notti di luna piena, le scannerizzazioni hanno mostrato avere una riduzione dell’attività cerebrale del 30% durante la fase di sonno profondo. I partecipanti, inoltre, hanno fatto fatica a prendere sonno, impiegando 5 minuti più del normale per addormentarsi. Mediamente, poi, gli osservati hanno dormito venti minuti in meno rispetto al resto del mese con una qualità nettamente inferiore al normale. I ricercatori hanno poi rilevato che i partecipanti avevano livelli più bassi di melatonina, l’ormone che regola i cicli del sonno. “Le nostre scoperte sono le prime che evidenziano l’esistenza di un orologio circalunare negli uomini- hanno spiegato i ricercatori- Pensiamo che funzioni a livello molecolare e cerebrale, probabilmente nell’ipotalamo, la stessa parte che regola il ritmo circadiano”.


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com