Diritti umaniFeatured

Isa Maggi racconta ad ‘Ether, il quinto elemento’ l’impegno sociale di “Stati generali delle donne“

By 12 Maggio 2020 No Comments

Cresce interesse e gradimento per ‘Ether, il quinto elemento’, che con i suoi appuntamenti bisettimanali di intrattenimento culturale propone incontri con personalità del mondo dell’arte, dell’attivismo, della cultura.

‘Ether il quinto elemento’ ringraziando tutti gli amici che ci seguono, vi invita anche ad iscrivervi al nostro canale YouTube con un semplice Click su ISCRIVITI

di Macri Martinelli Carraresi

 Ha riscosso particolare apprezzamento l’intervista a Isa Maggi, imprenditrice, attivista, fondatrice e coordinatrice di “Stati generali delle donne”, realtà accreditata e punto di riferimento presso tutte le istituzioni che ha come missione la valorizzazione e la salvaguardia del femminile nella società, nell’economia e nel lavoro. Tanti sono stati i temi affrontati nel corso dell’incontro, come sempre condotto da Isabel Russinova, Tiziana Primozich direttore di Daily Cases e Macri Martinelli Carraresi redattrice della stessa testata, come ad esempio la stesura della “Carta valoriale per le donne del pianeta”, un documento innovativo che vuole aprire nuovi spazi per il femminile come motore dell’economia e delle idee, in un possibile cambiamento di rotta per entrambi i generi. 


Si è poi parlato del futuro delle giovani generazioni raccontando l’impegno che Stati generali young, il settore rivolto alle più giovani, sta svolgendo con azioni indirizzate alle pari opportunità, nuove tecnologie ma soprattutto ambiente e sostenibilità.  Nella discussione non potevano mancare i settori cultura e formazione, motore indispensabile per il progresso dell’umanità, per i quali Stati generali intende impegnarsi con molta energia. Lo sforzo primario resta la lotta alla disoccupazione femminile e alla, ancora pesante, disparità di retribuzioni tra uomini e donne con eguali mansioni lavorative.


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com