MondoPrimo piano

Iran, per la prima volta una donna è portavoce del ministero degli Esteri

By 29 Agosto 2013 No Comments

Marzieh AfkhamIl presidente Hassan Rouhani affida l’incarico a Marzieh Afkham

Roma, 29 agosto – Una donna come portavoce del ministero degli Esteri. E’ la prima volta che accade nella storia dell’Iran. L’incarico è stato affidato a  Marzieh Afkham, dipendente del ministero da trent’anni e che ha ricoperto anche il ruolo di capo del dipartimento Relazioni pubbliche durante la presidenza del riformista Mohammad Khatami. A dare l’annuncio su twitter il presidente Hassan Rouhani, eletto lo scorso giugno con oltre il 50% dei voti.La scorsa settimana Rouahani ha nominato un’altra donna, Elham Aminzadeh, alla vice presidenza degli Affari legali .

Lascia un commento