Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

Guida Touring Club, a Milano la presentazione il 27 e 28 ottobre

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

[AdSense-A]

 

senza-titolo-33

Mancano pochi giorni all’apertura del Cooking for Art Milano, che si terrà dal 26 al 28 novembre presso il prestigioso complesso del W37, e anche quest’anno il “Premio Miglior Chef Emergente d’Italia” si lega all’attività del Touring Club Italiano. La domenica ed il lunedì sarà presentata infatti la Guida del Touring Alberghi e Ristoranti d’Italia 2017 e verranno premiate le strutture meritevoli del nord Italia. Curata da Luigi e Teresa Cremona da ormai 25 anni, la guida è uno strumento tutt’ora unico per conoscere e scoprire le migliori realtà alberghiere e ristorative nazionali. Nel dettaglio domenica 27 novembre avverrà la premiazione degli alberghi presenti nella guida. Le categorie che classificano gli alberghi sono le “Stanze italiane”, le “Camere d’autore” e “L’olimpo dell’ospitalità”. Alle ore 11 avverrà la presentazione della guida Touring Alberghi e Ristorante d’Italia 2017 e la consegna degli attestati “Stanze Italiane”. Alle ore 14 la consegna degli attestati alle “Stanze italiane”, le “Camere d’autore” e “L’olimpo dell’ospitalità” e Bike Hotel. Lunedì 28 novembre avverrà invece la premiazione dei ristoranti presenti nella guida. Le categorie che li identificano sono “Buona cucina”, “Cucina d’autore” e “Olimpo della ristorazione”. Alle ore 10 ci sarà la presentazione della Guida Touring Club Italiano e la consegna degli attestati “Buona cucina” a Lombardia, Piemonte e Val d’Aosta. Alle ore 11 la consegna degli attestati buona cucina a: Liguria, Emilia Romagna e Triveneto. Alle ore 15 la consegna degli attestati “Cucina d’autore”. Alle ore 15.30 consegna attestati “Olimpo della Ristorazione”, “Premi Buona Cucina”, “Premi Top di Domani” e “Premi Olimpo della Ristorazione”. Alle 16 altri 8 premi saranno invece assegnati dagli sponsor della guida a ristoranti e a personaggi di spicco della ristorazione che si sono distinti nel corso del 2016. Quest’anno i premi speciali degli sponsor sono: Riso Buono che per “Il risotto più buono dell’anno” premia il ristorante Tantris; Toscobosco per “La Miglior Ricetta al Tartufo” premia Mountain Restaurant & Stuben Alpina Dolomites; Hygien Tech per “Il Miglior Igiene in Cucina” premia La Tana; la Lavazza per “La Migliore ricetta con il caffè protagonista” premia La Credenza; La Granda Trasformazione per “La Migliore ricetta di carne” premia Guido; il Pastificio dei Campi per la “Miglior ricetta di pasta” premia Essenza; Berto’s per le “Migliori attrezzature di cucina “ premia La Feva. Il premio assegnato da Glion Istitute of Higher Education “Miglior professionista dell’ospitalità” va a Nicola Di Lisa. Altri 4 premi speciali vanno all’olimpo della ristorazione, quest’anno per il nord ad essere premiati sono: Osteria Francescana – Modena, Piazza Duomo – Alba, Villa Crespi – Orta San Giulio e le Calandre –  Rubano. L’appuntamento per il Cooking Art milano è presso il prestigioso complesso polifunzionale W37,  in via Watt 37 a Milano, dal 26 al 28 novembre prossimi. Per maggiori informazioni visitare il sito internet www.witaly.it, telefonare 342.86.29.707 o scrivere a ufficiostampa@witaly.it. W37 Aperto a Milano nel 2015, W37, è un esclusivo complesso polifunzionale che comprende abitazioni, uffici, spazi per eventi e il ristorante LUME. Inserito in un contesto di archeologia industriale, si trova all’interno della ex fabbrica Richard Ginori, in via Giacomo Watt 37, zona Naviglio Grande. W37 è gestito da MB America, società di gestione patrimoniale e investimenti, che ha ideato e realizzato il progetto nel suo insieme: dal recupero e riqualificazione dell’immobile, alla definizione del piano industriale, operativo e di sviluppo, alla creazione del brand.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè