Connettiti con noi

Italia

Guardia Costiera, 2000 migranti tratti in salvo al largo delle coste libiche

redazione

Pubblicato

il

I migranti sono stati tratti in salvo nel corso di 15 distinte operazioni di soccorso

Senza-titolo-21

Roma, 24 Maggio – Sono circa 2.000 i migranti tratti in salvo nella giornata di oggi al largo delle coste libiche, nel corso di 15 distinte operazioni di soccorso da poco ultimate (14 gommoni e 1 barcone) coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. In particolare sono intervenute Nave Dattilo della Guardia costiera; nave Durand de la Penne e Nave Bettica della Marina Militare italiana; nave Bourbon Argos e nave Dignity 1 dell’ong Medici senza Frontiere e la Nave militare irlandese Le Roisin. Inoltre, Nave Peluso della Guardia costiera, ha collaborato con le autorità maltesi soccorrendo 229 migranti su un peschereccio e assistendo il mercantile Tana Sea nel salvataggio di altre 407 persone a bordo di una nave da diporto.

 

Lascia un commento
Print Friendly, PDF & Email

Categorie